Venerdì, 23 Ottobre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Spinazzola, fiocco azzurro nel centro di accoglienza straordinaria: ecco la storia d'amore di due migranti nigeriani

Zachary, 24 anni, e Joy Aigbedion, 19enne, si sono incontrati in Puglia dopo la fuga dalla loro terra di origine

Pubblicato in Cronaca il 04/09/2017 da Redazione
Fonte foto: www.ansa.it

Si sono incontrati nel Centro di Accoglienza straordinaria di Spinazzola dopo la fuga dalla Nigeria e il viaggio nel Mediterraneo. Qui si sono innamorati e ieri è nato il loro bambino,Mattia Anthony, il più giovane ospite del centro Borgo Saraceno. È la storia di due migranti, papà Zachary di 24 anni e mamma Joy Aigbedion, di 19. I giovani, "pur segnati dalla loro storia personale - si legge in una nota del centro - si sono dati forza l'uno con l'altro, trovando il coraggio di riprendere, dopo la diaspora obbligata dalla Nigeria, il loro cammino nella vita". I due profughi, di fede cristiana, appreso dell'arrivo del piccolo, avrebbero voluto sposarsi, ma non è ancora stato possibile perché non hanno i documenti. Hanno quindi chiesto l'applicazione dalla convenzione di Ginevra e dalla Costituzione e il verdetto spetterà al tribunale di Trani.