Mercoledì, 1 Aprile 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Il 14enne marocchino scomparso è a Roma: sarebbe stato avvistato ad Ostia Lido

I parenti di Osama, partiti verso la capitale, hanno trovato un ragazzo che indossava la maglietta del ragazzo. Gli inquirenti continuano ad indagare

Pubblicato in Cronaca il 04/08/2015 da Redazione
Osama, il 14enne marocchino scomparso il 28 luglio da Salice Salentino, potrebbe essere a Roma. A sostenere questa ipotesi sono i familiari del ragazzo, partiti per la capitale per cercarlo. Lo zio e il fratello di Osama avrebbero incontrato un suo coetaneo ad Ostia che indossava la stessa maglietta con cui il giovane è uscito di casa circa una settimana fa.
Sono molte le segnalazioni che arrivano alla polizia: Osama è stato visto alla stazione di Lecce, poi a Casarano, l’ultima è quella arrivata addirittura da Ostia Lido. Gli investigatori però non hanno ancora trovato una pista concreta. Intanto ieri sera è andata in scena la fiaccolata di solidarietà verso i parenti del ragazzo a Salice Salentino. La manifestazione terminerà con un nuovo appello di Aziz, il padre, che da una settimana non ha più notizie di Osama.
I militari stanno seguendo anche una pista che porterebbe al reclutamento del giovane in un gruppo militare armato estero, come l’Isis. Durante una conferenza stampa tenuta qualche giorno fa però, il padre del piccolo e l’Imam di Bari hanno escluso categoricamente questa ipotesi.