Venerdì, 6 Dicembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Affittava ville in Salento tramite un sito di annunci, poi spariva nel nulla: denunciato un brindisino

L'uomo intascava la caparra, generalmente di 500 euro, poi non rispondeva più al telefono. I carabinieri hanno trovato circa 10 mila euro su una carta usata per le operazioni

Pubblicato in Cronaca il 04/08/2015 da Redazione
Affittava appartamenti nelle località estive del Salento tramite un noto sito di annunci, poi faceva perdere le sue tracce dopo aver intascato la caparra. Un 50enne di Brindisi è stato denunciato con l’accusa di truffa continuata in concorso. A scoprire il raggiro sono stati i Carabinieri di Sant’Ilario d’Enza, nel Reggiano, che sono riusciti a risalire all’uomo tramite gli estremi del conto corrente forniti ai clienti per ricevere i soldi delle caparre. Il truffatore, dopo aver messo online l’annuncio ed essersi accordato con il cliente, spariva nel nulla al momento della consegna delle chiavi. I carabinieri hanno trovato circa 10 mila euro sulla carta utilizzata per ricevere i soldi dei vacanzieri.