Martedì, 22 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Esemplari di tartarughe e cardellini sequestrati al porto di Bari

Erano celati tra i bagagli nel cofano di un'autovettura di provenienza albanese

Pubblicato in Cronaca il 04/08/2014 da Redazione
Cinque esemplari di tartarughe di terra di media dimensione e diversi volatili sono stati trovati dagli uomini del Nucleo Operativo CITES del Corpo Forestale dello Stato di Bari, nell’ambito dell’attività di controllo al porto di Bari. Gli esemplari di tartaruga erano in un auto di provenienza albanese, celati nel cofano tra i bagagli. Fermati dagli agenti, presso il Varco della Vittoria del Porto di Bari, gli albanesi hanno ammesso il reato commesso. Inoltre, contattati dal personale della Guardia di Finanza e della Dogana di Bari, gli uomini della Forestale hanno sequestrato diversi esemplari di cardellini rinvenuti in gabbiette trasportate da un cittadino italiano mentre sbarcava a piedi da un’altra nave traghetto proveniente dall’Albania. Le tartarughe hermanni boettgeri sono esemplari esotici in via d’estinzione quindi protetti e regolati da normative internazionali, comunitarie e nazionali; mentre i volatili rinvenuti sono regolati dalla normativa sulla caccia.