Lunedì, 27 Gennaio 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Peso degli atenei nei concorsi pubblici, Emiliano sbotta: 'Incostituzionale, reazione durissima della Regione Puglia'

Il neo governatore pugliese si è espresso sull'emendamento via Twitter e ha annunciato battaglia al governo Renzi

Pubblicato in Cronaca Istruzione Sviluppo e Lavoro il 04/07/2015 da Redazione
Michele Emiliano non ci sta, annunciando una ‘reazione durissima’ contro l’emendamento al disegno di legge di riforma della pubblica amministrazione. Secondo questo nuovo emendamento nell’ambito dei concorsi pubblici ogni ateneo italiano avrà un ‘peso’ diverso, che potrà incidere sulla valutazione. Questa scelta penalizzerebbe gli atenei meno blasonati, come quelli del Sud Italia. Il neo governatore pugliese ha risposto ad un tweet dell’associazione studentesca Link Bari manifestando il proprio dissenso: “Si tratta di prospettiva incostituzionale ed inaccettabile per il sud – ha scritto sul social network –, che provocherà una reazione durissima della Regione Puglia’.