Martedì, 10 Dicembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Foggia, incendio nel ghetto tra San Severo e Rignano: fiamme distruggono dieci baracche

Sul posto stanno operando i vigili del fuoco e la polizia. Si sta provvedendo a rimuovere numerose bombole di gas e tentando di bonificare l'intera zona

Pubblicato in Cronaca il 03/12/2019 da Redazione

Circa dieci baracche sono state distrutte da un incendio divampato nella notte al 'gran ghetto' dei migranti che si trova nelle campagne tra San Severo e Rignano Garganico, nel Foggiano. Non ci sono notizie di vittime o feriti tra coloro che vivono nell'insediamento abusivo.

Sul posto stanno operando i vigili del fuoco e la polizia. Si sta provvedendo a rimuovere numerose bombole di gas e tentando di bonificare l'intera zona. Restano da chiarire le cause che hanno scatenato le fiamme che periodicamente tornano a devastare questa e altre baraccopoli del foggiano e che quasi sempre sono provocate da un corto circuito dovuto alla presenza massiccia di allacci abusivi alla corrente elettrica, o dalla scintilla di un braciere acceso per riscaldarsi. Il gran ghetto fu sgomberato a marzo nel 2017 ma lentamente i migranti sono tornati nella zona costruendo nuove baracche.