Giovedì, 25 Aprile 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Foggia: in manette boss di Vieste, l'arsenale del clan era vigilato da un boa constrictor

Si tratta di Marco Raduano, detto anche 'Marco Pallone'. Arrestata anche un'ex guardia giurata che custodiva le armi

Pubblicato in Cronaca il 03/08/2015 da Redazione
La squadra mobile di Foggia ha arrestato Marco Raduano, detto ‘Marco Pallone’ e presunto boss di un’organizzazione criminale a Vieste. I militari hanno scovato l’arsenale che il clan usava per effettuare rapine o omicidi. A custodire i vari mitra, fucili automatici e pistole di ogni genere c’era un grosso serpente, precisamente un boa constrictor. In manette è finito anche l’ex guardia giurata che conservava l’arsenale. Dopo alcuni rilievi balistici della polizia scientifica è emerso che le armi sono riconducibili a Raduano, che per lungo tempo ha abitato nello stesso stabile in cui è stato rinvenuto l’arsenale.

loading...