Mercoledì, 18 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari: multe sempre più in calo, crollano gli incassi

La mancanza di vigili urbani favorisce le infrazioni del codice della strada

Pubblicato in Cronaca il 03/03/2015 da Redazione
Multe in calo a Bari. Secondo una recente indagine del quotidiano Il Sole 24 Ore, il capoluogo pugliese si piazza al 64esimo posto su una classifica di 107 comuni analizzati. Le sanzioni effettuate dai vigili urbani baresi nel 2014 sono 136.779, quasi 8mila in meno del 2013 o addirittura circa 35mila in meno del 2012. Ogni patentato barese paga in media 30,1 euro di sanzioni amministrative. Cifra quasi nulla se si pensa ai 176,5 euro pagati dai patentati residenti a Milano. La diminuzione delle multe, e conseguentemente degli incassi, è dovuta al taglio dei posti di lavoro e alle difficoltà economiche che affliggono il corpo della Polizia municipale. I vigili urbani scarseggiano, quelli che vanno in pensione non vengono più sostituiti. Le irregolarità dei guidatori non accennano a diminuire, anzi. Approfittando della mancanza dei controlli, sono sempre più le auto parcheggiate in divieto di sosta o il mancato pagamento della sosta sulle strisce blu.

loading...