Giovedì, 9 Aprile 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Festa del clan a Bari, sacerdote partecipa ai festeggiamenti. La curia condanna il gesto: 'Turba la coscienza religiosa'

Pubblicato in Cronaca il 03/02/2020 da Redazione

C’era anche un sacerdote alla festa della “Candelora” organizzata da un clan della città di Bari in via Nicolai. Il prete ha benedetto la statua di Gesù Bambino durante i festeggiamenti. L’Arcidiocesi di Bari-Bitonto è intervenuta per condannare il gesto: “In questi giorni, a Bari nel quartiere Libertà, alcuni cittadini hanno promosso una presunta manifestazione religiosa – si legge in una nota -.  Tale iniziativa, non autorizzata dall’Autorità ecclesiastica, è stata vietata dal Sindaco della Città. Avendo ricevuto notizia che un religioso, in modo improvvido, si è reso presente presso i promotori della manifestazione, la Curia arcivescovile, d’intesa col Superiore Religioso, condanna l’episodio che turba gravemente la coscienza civile e religiosa di tutti.