Martedì, 10 Dicembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Taranto, etichettatura non conforme: sequestrate due tonnellate di frutta biologica

La merce è stata rinvenuta all’interno di un deposito privo dei necessari requisiti di legge

Pubblicato in Cronaca il 02/12/2019 da Redazione

I Carabinieri per la Tutela Agroalimentare (RAC) di Salerno, in collaborazione con i militari di Taranto e l’ASL, hanno sequestrato due tonnellate di frutta biologica per un valore di 40 mila euro in un’azienda.  La merce, con etichettatura non conforme ed autorizzazione sanitaria scaduta, è stata rinvenuta all’interno di un deposito privo dei necessari requisiti di legge. Unitamente ai locali, sono stati sequestrati 2 trattori agricoli, del valore di 30 mila euro, sprovvisti dei dispositivi di sicurezza. Effettuati campionamenti dei prodotti bio presenti in campo per accertare l’utilizzo di fitosanitari non ammessi in agricoltura.