Mercoledì, 18 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Di Paola "offeso" querela Emiliano, il sindaco: "furbacchione"

Il candidato del centrodestra sulle dichiarazioni relative ai compensi extra che guadagnò dall'Adp

Pubblicato in Cronaca il 02/04/2014 da Redazione
"Le reiterate e pesanti accuse del primo cittadino pubblicate sui social network e sui quotidiani a gennaio scorso – scrivono gli avvocati di Di Paola – sono attacchi ingiustificati relativi a compensi percepiti dall'ingegner Di Paola anche come ‘responsabile della sicurezza’, decisi nelle assemblee di AdP alla presenza dei soci, ivi compresi i delegati dell’amministrazione comunale. Le accuse rivolte all'ingegner Di Paola, oltre a lederne la dignità personale e professionale nonché l'integrità morale, hanno, peraltro, ostacolato la campagna elettorale che lo vede impegnato come candidato sindaco per le prossime amministrative". Questo uno stralcio della citazione per danni che Mimmo Di Paola ex amministratore di Aeroporti di Puglia, ha presentato contro il sindaco Michele Emiliano. Alla notizia, quest'ultimo ha replicato via Twitter: "Ci vedremo in tribunale, caro furbacchione. Non vedo l'ora. Il tribunale è il tuo posto, non il Comune".
Di Paola aveva annunciato che avrebbe chiesto un risarcimento pari a un milione di euro da devolvere in beneficenza a favore delle famiglie bisognose di Bari con figli in età scolare.


loading...