Mercoledì, 16 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Disagi sulla linea ferroviaria Brindisi-Taranto: ignoti tentano di rubare cavi di rame ma fuggono senza il bottino

La Rete Ferroviaria Italiana ha presentato una denuncia contro ignoti

Pubblicato in Cronaca il 02/02/2016 da Redazione

Disagi sulla linea ferroviaria Brindisi-Taranto questa mattina. A causare i ritardi sarebbe stato un tentativo di furto di cavi di rame sulla linea che ha provocato danni per 2mila euro. La Rete Ferroviaria italiana ha presentato una denuncia contro ignoti. I ladri hanno tranciato alcuni cavi di alimentazione provocando anche la mancata chiusura di un passaggio a livello. La circolazione dei treni è ripresa alle 8,00 dopo il tempestivo intervento dei tecnici.

“L’asportazione di rame non comporta - nel modo più assoluto - problemi di sicurezza alla circolazione dei treni, ma solo – dichiara la Rfi in una nota - rallentamenti e ritardi. La sottrazione del materiale, infatti, provoca l’attivazione istantanea dei sistemi di sicurezza che governano le tecnologie in uso nella gestione del traffico ferroviario, con arresto immediato dei treni”.