Giovedì, 19 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari: furto da 20mila euro in appartamento, arrestato 26enne

I fatti risalgono al 25 giugno, il rapinatore, introdotto in casa e, con l'ausilio di una fiamma ossidrica riuscì ad aprire due casseforti impossessandosi di gioielli, 2700 dollari , 700 euro ed un pc

Pubblicato in Cronaca il 01/10/2014 da Redazione
I Carabinieri della Stazione di Bari Santo Spirito hanno arrestato un 26enne barese, gia' noto alle Forze dell'Ordine. Il giovane lo scorso 25 giugno si sarebbe reso responsabile di un furto commesso all'interno di un abitazione del luogo. Previa forzatura della porta sul retro dell'abitazione si e' introdotto in casa dove, con l'ausilio di una fiamma ossidrica e' riuscito ad aprire due casseforti impossessandosi di gioielli, 2700 dollari , 700 euro in contanti ed un pc: per un valore di 20mila euro circa. Sul posto, su segnalazione al numero di emergenza ''112'' fatta dal proprietario, sono intervenuti i Carabinieri della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale di Bari che al termine di un minuzioso sopralluogo sono riusciti a repertare due impronte digitali lasciate dal giovane nell'appartamento. Arrestato, ora si trova ai domiciliari.

loading...