Giovedì, 24 Settembre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Anziana violentata in casa a Gioia del Colle, il giovane immigrato si dichiara innocente

Felix Ighalo è accusato di violenza sessuale aggravata. Il gip evidenzia la 'personalità deviata' dell'imputato

Pubblicato in Cronaca il 01/08/2017 da Redazione

Ha detto di non averla violentata e anzi neppure incontrata quel giorno, pur ammettendo di conoscerla da tempo, il 29enne nigeriano Felix Ighalo, in carcere da giovedì scorso con l'accusa di violenza sessuale aggravata nei confronti di una 73enne di Gioia del Colle.

 

 Dopo essersi offerto di portarle a casa le buste della spesa, l'avrebbe aggredita e violentata, mettendole anche una mano sulla bocca per non farla urlare per poi trascinarla con forza in camera da letto. La signora ha deciso di denunciare il giorno dopo, per paura di una nuova aggressione, perché la mattina successiva alla presunta violenza l'uomo le avrebbe telefonato dicendole che stava andando di nuovo a casa sua. Nell'ordinanza il giudice evidenzia la pericolosità del 29enne, la sua "personalità deviata" e "l'allarme sociale" provocato nella collettività per il "subdolo e malizioso abuso in danno di una donna di età avanzata". (ANSA).