Giovedì, 21 Novembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Ilva, il minsitro all'Ambiente Gian Luca Galletti presente per la messa di Pasqua

Intanto la situazione nell'azienda non accenna a placarsi: oggi chiuderà una parte del tubificio 1

Pubblicato in Cronaca il 01/04/2015 da Redazione
Il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti sarà all’Ilva di Taranto per partecipare alla Santa Messa per le festività di Pasqua. Nel pomeriggio invece effettuerà un sopralluogo ad alcuni impianti produttivi, dopo un giro tra i reparti dello stabilimento. A rappresentare l’azienda durante la messa diretta dall’arcivescovo di Taranto, ci saranno i tre commissari indicati dal Governo: Piero Gnudi, Enrico Laghi e Corrado Carrubba. Sarà un’occasione per parlare della situazione Ilva, anche se il ministro dell’Ambiente Galletti si sta concentrando sull’adempimento delle prescrizioni previste dall’Aia, per risanare l’area a caldo dell’acciaieria. Dell’Ilva ha parlato ieri il ministro dello Sviluppo economico Federica Guidi in audizione in commissione Ecomafie: “la presenza di aree inquinate, che necessitano di bonifica e messa in sicurezza, viene valutata attentamente con l'obiettivo di favorire il recupero e la successiva reindustrializzazione e riqualificazione di quelle aree che, allo stato attuale, rappresentano un rischio ambientale rilevante, ma anche un deterrente per attrarre investimenti sui territori interessati da gravi crisi industriali”.
Intanto non si placa lo stato di agitazione all’interno dell’azienda: da oggi chiuderà una parte del tubificio 1. Gli operai che lavoravano in quest’ala dell’azienda riceveranno dei contratti di solidarietà.