Mercoledì, 18 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Lecce, nasce Nucleo delle Guardie EcoZoofile Ambientali comunali

Si tratta di un’attività di collaborazione per lo sviluppo dell'educazione ambientale

Pubblicato in Ambiente il 03/11/2014 da Redazione
E' stata siglata la Convenzione tra il Comune di Lecce e le Guardie per l'Ambiente per l'Istituzione del nucleo delle Guardie EcoZoofile Ambientali comunali che avranno il compito di favorire un'azione di informazione e sensibilizzazione della popolazione per la salvaguardia del territorio in materia ambientale e per la tutela animale.Con la Convenzione è stato infatti dato il via al progetto “SICURECO - Programma di tutela e difesa degli animali e dell’ambiente" attraverso l'impiego delle guardie volontarie dell’Associazione nazionale GUARDIE PER L'AMBIENTE. Si tratta di un’attività di collaborazione per lo sviluppo dell'educazione ambientale, mediante un'azione di informazione al cittadino, anche nelle scuole, per la sensibilizzazione al rispetto del bene pubblico e lo sviluppo del senso civico; per la prevenzione del randagismo animale e la tutela del benessere animale. I volontari dell’Associazione svolgeranno anche un prezioso e quotidiano supporto al lavoro svolto dalla Polizia Municipale e dal Settore Ambiente del Comune di Lecce.Domenico Clemente, rappresentante provinciale per Guardie per l'Ambiente, da sempre impegnato sul fronte della tutela dell’ambiente e degli animali, nel commentare con soddisfazione la convenzione stipulata con l’Ente locale, illustra caratteristiche e obiettivi della “Guardia per l'Ambiente comunale”: “La guardia è stata istituita come nuova forma di integrazione del servizio pubblico che opera per la tutela dell'ambiente al fine della salvaguardia del patrimonio ambientale e della tutela del benessere animale, con poteri di accertamento e sanzionatori diretti”.“L’Associazione – spiega il Presidente nazionale, Pasquale Laterza– ad oggi assume un ruolo fondamentale per tutto ciò che riguarda la tutela faunistica, zoofila e ambientale, e non solo. Essa concorre infatti, unitamente alle altre forze di Polizia, in progetti di educazione ambientale e promuove lezioni presso scuole ed istituti. Le Guardie nominate dal Comune di Lecce, nell’esercizio delle loro mansioni, assumono la funzione di Pubblico Ufficiale, nonché la qualifica di Agente o Ufficiale di Polizia Giudiziaria (rif. art. 55 e 57 Codice di procedura penale), per i reati di materia penale, interfacciandosi direttamente con l'Autorità giudiziaria. Le stesse Guardie, che oltremodo operano con un sistema operativo volontario, riescono ad essere sempre in prima linea per combattere illeciti e reati che purtroppo colpiscono zone ad alta presenza umana. La “Guardia per l'Ambiente comunale” è composta da persone con una provata esperienza maturata negli anni di servizio di vigilanza, professionisti nel settore della salvaguardia faunistica, ambientale e di tutela degli animali con lo scopo di rappresentare un punto di riferimento nella società, per un approccio nuovo e moderno nei confronti delle Politiche Ambientali. L'attività verrà svolta in modo gratuita e spontanea previa la copertura delle spese inerenti il servizio stesso.

loading...