Domenica, 7 Marzo 2021 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Rischio inquinamento, fermata nel porto di Brindisi nave cisterna

Il mezzo, battente bandiera panamense, doveva scaricare olio di palma

Pubblicato in Ambiente il 07/04/2014 da Redazione
Una nave battente bandiera panamense, giunta nel porto di Brindisi per scaricare 12.100 tonnellate di olio di palma, è stata "fermata" dai militari della Capitaneria di porto perchè "non sicura per la navigazione e potenzialmente inquinante". Nel corso di una ispezione i militari hanno rilevato "numerose deficienze ai sistemi di sicurezza, molteplici irregolarità relative alle dotazioni di bordo e alle condizioni di vita dell’equipaggio, nonchè malfunzionamenti ai sistemi di prevenzione dell’inquinamento da idrocarburi". L’attività è stata condotta nell’ambito di azioni della Capitaneria a contrasto della navigazione delle cosiddette "carrette del mare".
La nave, la Pacific Stream, sarebbe dovuta ripartire da Brindisi per Genova. Si tratta di una 'chimichierà, imbarcazione per il trasporto di prodotti chimici, da 15.840 tonnellate. Non potrà ripartire prima di aver risolto ogni problematica, a garanzia dell’assenza di rischi e che i militari abbiano verificato l’efficienza dei sistemi.


loading...