Lunedì, 23 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Brindisi, l'oasi di Torre Guaceto si allarga: aggiunti ottomila ettari di area marina

Le specie particolarmente tutelate presenti nella nuova area sono il coralligeno ed il posidonieto a mare, flora e fauna tipica della macchia mediterranea a terra

Pubblicato in Ambiente il 31/08/2019 da Redazione

L'oasi marina protetta di Torre Guaceto si espande: si aggiungono infatti 7.978 ettari distribuiti per il 95% in mare e per la restante parte a terra. A mare la nuova area protetta, denominata Zona speciale di conservazione 'Torre Guaceto-Macchia San Giovanni', si estende da sud, partendo dalla costa di Brindisi con Punta Patedda per finire a nord, ad Ostuni con Diana marina, sempre in territorio brindisino. La profondità del fondale varia dai dieci ai 50 metri. A terra il sito è localizzato in località Punta penna grossa, oltre il perimetro attuale della riserva. Le specie particolarmente tutelate presenti nella nuova area sono il coralligeno ed il posidonieto a mare, flora e fauna tipica della macchia mediterranea a terra.



loading...