Venerdì, 26 Aprile 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Brindisi, tre delfini nella riserva di Torre Guaceto: 'Evento straordinario'

Gli animali, notati da un gruppo di ricercatori, erano in fase di riposo. Avrebbero scelto lo specchio d'acqua per via della pace e della ricchezza della fauna ittica

Pubblicato in Ambiente il 28/03/2019 da Redazione

Un gruppo di delfini è stato avvistato nelle acque di Torre Guaceto, l’area marina protetta nel territorio di Brindisi. “Si tratta di un evento straordinario – si legge in una nota diffusa dai responsabili della riserva naturale -. Ciò non tanto per la presenza di questi cetacei, che frequentano abitudinariamente le acque protette, quanto per l’essere riusciti non solo a vederli, ma anche ad immortalare l’incontro. La stringente tutela di Torre Guaceto, in ordine alla navigazione nell’Area Marina Protetta e all’attività di pesca, infatti, spinge i branchi a raggiungerla per via della pace e della ricchezza della fauna ittica che qui trovano”.
Il lieto evento è stato registrato solo poche ore fa nella Riserva marina a tutela integrale di Torre Guaceto, quindi nell’area maggiormente tutelata.
I ricercatori del CoNISMa, il Consorzio nazionale interuniversitario per le Scienze del mare, hanno avvistato 3 delfini ad una distanza relativamente ravvicinata rispetto al luogo di stazionamento. Animali appartenenti alla specie dei tursiopi, tra di loro anche un esemplare giovane, caratterizzazione resa evidente dallo sviluppo non del tutto raggiunto della pinna dorsale. Inizialmente, i cetacei erano quasi fermi, in fase di riposo.

Il branco di Torre Guaceto era sotto costa, a circa 12 metri di profondità e a 50 di distanza dai ricercatori, proprio perché per la fase di riposto, questi cetacei si avvicinano alla terra ferma. Il mare era piatto e loro erano tranquilli. Dopo aver ripreso le forze, i delfini hanno preso ad immergersi per nutrirsi.



loading...

Speciale Bifest2019 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet