Sabato, 19 Gennaio 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Nasce in Puglia il Bio-distretto della Murgia: ecco il primo esempio di patto territoriale tra consumatori e mondo agricolo

Il progetto mira alla costruzione di una rete di realtà che condividono l’idea e collaborano in un percorso di sviluppo locale basato sulla sostenibilità e la partecipazione

Pubblicato in Ambiente il 27/11/2018 da Redazione

Il Bio-distretto della Murgia, il primo esempio in Puglia di patto territoriale tra consumatori e mondo agricolo, sarà presentato venerdì 30 novembre alle 17 nella sala consiliare del Comune di Altamura. Nel corso dell’incontro verrà costituito un Comitato Promotore che abbia come obiettivo la realizzazione del Bio-distretto attraverso il percorso partecipativo di coprogettazioneCU.BI.CO (Cultura – Biologico – Comunità).

Un bio-distretto mira alla valorizzazione dell’economia e delle tradizioni locali, attraverso la creazione di sinergie  sul territorio, per costruire concretamente una rete di realtà (cittadini, produttori, associazioni, istituzioni, operatori turistici, commercianti) che condividono l’idea e collaborano in un percorso di sviluppo locale basato sulla sostenibilità e la partecipazione.

L’Aiab, attraverso la promozione dell’agricoltura bio come modello di sviluppo sostenibile, basato sui principi di salvaguardia e valorizzazione delle risorse, rispetto dell’ambiente, del benessere animale e della salute di chi consuma, rappresenta oggi la messa in rete del movimento biologico in Italia e si fa portatrice degli interessi non solo dei produttori biologici, ma anche di tutti quei cittadini che hanno un approccio consapevole al sistema produttivo e al consumo.



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet