Lunedì, 23 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Alga tossica, nuovo bollettino dell'Arpa Puglia: bollino rosso tra Bari e Giovinazzo

Le analisi sono state effettuate dal primo al 15 agosto. Quantità elevate anche a Manduria e Otranto

Pubblicato in Ambiente il 27/08/2019 da Redazione

Non emergono notizie rassicuranti dal nuovo bollettino dell’Arpa riguardo la presenza dell’alga tossica sulle coste pugliesi. Nella mappa interattiva fornita dall’agenzia spicca il bollino rosso nella zona di Bari, precisamente nelle acque del lido Trullo (lungomare Sud). Concentrazione elevata anche tra Santo Spirito e Giovinazzo, presenza modesta a Molfetta (località prima cala). Sul litorale Sud bollino verde (quantità modeste) a Monopoli, zona castello Santo Stefano, e a Fasano, nella zona di Torre Canne. Da segnalare il bollino rosso nella zona di Manduria (spiaggia libera di Torre Columena), quantità abbondante invece a Otranto (Porto Badisco).  

I valori rilevati possono rappresentare fonte di pericolo per la salute pubblica, in particolare per soggetti più fragili già affetti da problemi respiratori, si consiglia pertanto di evitare la balneazione e la permanenza sulle spiagge delle suddette località, soprattutto in giornate particolarmente ventose e con mareggiate. I sintomi di una possibile intossicazione sono faringite, tosse, disturbi respiratori, cefalea, nausea, raffreddore, congiuntivite, vomito, dermatite e febbre. 



loading...