Mercoledì, 24 Luglio 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Ambiente, all'Università di Bari un 'viaggio nelle isole di plastica' per invertire la rotta delle nostre incoscienze

L'incontro è organizzato dalla Facoltà di Veterinaria in vista dell'avvio del progetto #VetPlasticFree

Pubblicato in Ambiente il 27/03/2019 da Redazione

Questo pomeriggio (dalle 14.30 alle 17.30), presso l’Aula Magna del Campus di Medicina Veterinaria, il Dipartimento di Medicina Veterinaria in collaborazione con il WWF Levante-Adriatico, il Mare d’inchiostro- Festival della letteratura del mare e il Centro per la Sostenibilità dell’Università degli Studi Bari Aldo Moro, nel ambito del percorso #UnibaPlasticFree, con il coordinamento della prof.ssa Gabriella Elia ha organizzato l’Incontro/Dibattito “Viaggio nelle isole di plastica: un biglietto solo andata?”.

L’incontro rientra tra le azioni di promozione, informazione e sensibilizzazione della comunità universitaria sui temi della sostenibilità ambientale e della riduzione dell’impiego delle plastiche monouso e microplastiche. Attraverso un viaggio nelle isole di plastica presenti nei nostri mari e con gravi ripercussioni per la fauna marina e gli ecosistemi, si forniranno interessanti occasioni di riflessione sulla opportunità di invertire la rotta e di avviare percorsi virtuosi a tutti i livelli della società (scuola, università, cittadinanza). Lo scopo dell’incontro è sensibilizzare la comunità accademica ed il territorio sul problema dell’impatto ambientale della plastica, soprattutto nei nostri mari.  

Attraverso questa iniziativa, il Dipartimento di Medicina Veterinaria darà l’avvio ad una serie di attività per l’attuazione della campagna Uniba Plastic Free e attraverso percorsi partecipati con la comunità universitaria, sarà possibile avviare il progetto #VetPlasticFree: “riflettere, collettivamente, sul quotidiano dei nostri luoghi di vita è essenziale per conoscerli, imparare a gestirli e a prendersene cura”.

A confronto le tesi degli esperti, le esperienze e i contributi di coloro che operano per difendere la sostenibilità come essenza e patrimonio di ogni singolo territorio, precedute dai saluti del vicedirettore Prof. Nicola Decaro; del Magnifico Rettore, Prof. Antonio Uricchio; del comandante regionale dei carabinieri forestali, Gen. Antonio Mostacchi e del Direttore del Consorzio Polieco, dott.ssa Claudia Salvestrini.

 



loading...