Sabato, 23 Marzo 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

L'Università di Bari diventa 'plastic free': abolite bottigliette di plastica nel bar

L'ateneo barese aderisce alla campagna promossa dal ministero dell'Ambiente

Pubblicato in Ambiente il 24/11/2018 da Redazione

Ridurre l’impiego di posate di plastica attraverso la sensibilizzazione degli studenti. È questo l’impegno assunto dall’Università di Bari con l’adesione alla campagna plastic free promossa dal ministero dell’Ambiente. I

 

"Siamo la terza università a dare avvio a questo progetto – ha dichiarato  il rettore Antonio Felice Uricchio, che ha ricordato come nel tempo la plastica abbia prima rappresentato "un fenomeno di conquista" per poi diventare "pervasiva. Se n’è avuto un utilizzo diffuso con un abbandono delle plastiche e del suolo. Da qualche anno a questa parte c'è stata una maggiore coscienza ambientale. L'abbandono delle plastiche è un tema importante - ha aggiunto Uricchio - a tutto questo si aggiunge il traffico perverso delle plastiche. Ora è emersa una consapevolezza: il ministro Sergio Costa ha proposto il documento plastic free e diventa per noi un documento vincolante. Per cui ci impegneremo a ridurre la plastica. Soprattutto nella nostra esperienza quotidiana".

Tra le proposte emerse da parte degli studenti l'utilizzo di casse dell'acqua e borracce con il logo di Uniba. "Saranno abolite le bottigliette di plastica nei bar - ha affermato Raimondo, studente della facoltà di Veterinaria - e il servizio mensa sta già utilizzando piatti e posate in plastica biodegradabile".



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet