Sabato, 17 Novembre 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

L’Elephant Tusk Force Tour approda a Bari: incontri e spettacoli all'Officina degli Esordi

L'evento punta a sensibilizzare i cittadini sulla tutela degli elefanti, illustrando le maggiori minacce ed i segreti dei traffici internazionali d’avorio da diversi punti di vista

Pubblicato in Ambiente il 24/10/2018 da Redazione

Dopo Torino, Verona e Napoli, in vista delle date di Firenze e Roma, venerdì 26 ottobre 2018, l’Elephant Tusk Force Tour  toccherà la città di Bari. L’evento organizzato dal   WWF Young, la community di giovani tra i 18 e 35 anni del   WWF Italia, si pone come obbiettivo la sensibilizzazione in merito di tutela degli elefanti africani allo scopo di puntare i riflettori su bracconaggio e traffico di avorio che stanno decimando la specie.

A Bari, venerdì 26 ottobre, tutto si svolgerà presso l’Officina degli Esordi (via Trevisani, 56). Ad inaugurare la giornata un momento dedicato ai più piccoli insieme all’attrice Teresa Petruzzelli, che alle ore   17.00, interpreterà la lettura del testo “Quando un elefante mette casa” di Davide Calì. Per tutte le tappe, l’Elephant Tusk Force Tour prevede un incontro con i maggiori esperti italiani sul tema, i quali illustreranno quali sono le maggiori minacce agli elefanti ed i segreti dei traffici internazionali d’avorio da diversi punti di vista. A Bari ospite d’eccezione del dibattito, in agenda per le ore 19.00, sarà   Lisa Signorile, biologa e collaboratrice di National Geographic.   Fabio Elleon, volontario del Wwf Young Italy, modererà la serata e illustrerà come i fondi raccolti serviranno a sostenere il progetto di conservazione dell’elefante di foresta a Dzanga Sangha, nella Repubblica Centrafricana. Luogo, quest’ultimo, dove i ranger della riserva sono l’unico presidio contro il bracconaggio che mette a grave rischio la sopravvivenza del pachiderma, insieme a quella del raro gorilla di pianura e del benessere delle comunità locali. A seguire, il bartender   Mirko Piscitelli, dal bancone del suo Bar B.o.e., realtà ormai residente alle Officine degli Esordi, sarà alla regia dell’aperitivo. In conclusione, con inizio previsto alle ore   21.00, il concerto dei   Backjumper, storica band hardcore, per il lancio del loro ultimo album “Scorpion Democracy”. Ad anticiparli sul palco i Whattafuck!? e i   Tenko Bloodlaire, ai controlli del dj set saranno i   Think’d. La serata sarà impreziosita anche da un live painting, aperto a tutti quelli che si prenoteranno, a tema elefanti, curato da   SPINE Temporary Small Bock Store.



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet