Venerdì, 22 Febbraio 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Aro Ba 2, il bilancio della raccolta porta a porta nei comuni coinvolti:'Primi tre mesi positivi'

A Modugno, città apripista del progetto, la percentuale di raccolta differenziata raggiunta dal Comune nei primi 15 giorni del mese di Agosto è del 41,21%.

Pubblicato in Ambiente il 24/08/2016 da Redazione

A circa tre mesi dall’avvio del piano di raccolta porta a porta nei comuni Aro Ba2 a cura dell’ATI Cns – Cogeir srl. – Impresa del Fiume il saldo delle attività è più che positivo. Il processo di avviamento ed educazione della popolazione al servizio di raccolta della spazzatura porta a porta, così come i tempi tecnici per la messa a regime del sistema sono i momenti più difficili da affrontare prima di entrare a regime e, nonostante qualche fisiologica difficoltà, tutto sta procedendo secondo i programmi e il progetto predisposto dai tecnici. Di seguito un bilancio, comune per comune, di quello che è stato fatto, le principali difficoltà incontrate e quello che succederà nelle prossime settimane nei sette comuni coinvolti.
Il comune di Modugno, capofila dell’Aro Ba2, è stato il primo ad avviare le attività per la messa a punto del sistema di raccolta porta a porta. Dopo la fase di censimento delle utenze non domestiche e contestuale campagna di comunicazione per informare la cittadinanza dell’avvio del nuovo sistema di raccolta con distribuzione dei mastelli alla popolazione, il 1° agosto ha preso il via la fase iniziale del porta a porta con la progressiva e graduale rimozione dei cassonetti dalle strade. La scelta di iniziare le attività ad agosto è stata dettata da diverse condizioni: da una parte la necessità contrattuale di avviare le attività entro novanta giorni dalla sottoscrizione del contratto, dall’altra la necessità di avviare le attività per dare a tutti la possibilità di tarare gli interventi nel miglior modo possibile e apportare correttivi laddove necessario. Secondo l’azienda, al termine dei primi 20 giorni di attività di raccolta il bilancio delle attività è assolutamente positivo e comunque sempre migliorabile con l’aiuto fondamentale dei cittadini di Modugno. La percentuale di raccolta differenziata raggiunta dal Comune nei primi 15 giorni del mese di Agosto è del 41,21%. Un risultato decisamente importante considerate le fisiologiche difficoltà che l’avvio di un sistema di raccolta come quello scelto comporta nella sua fase di avvio. Difficoltà determinate in gran parte dalla rivoluzione culturale in sé che l’adozione del porta a porta inevitabilmente comporta e legate sia al drastico cambiamento delle abitudini, valido tanto per i cittadini tanto per gli operatori che l’azienda ha assorbito dal precedente gestore, secondo quanto prescritto dalla legge e dagli atti di gara;  sia allo scetticismo di chi non accetta a prescindere tali cambiamenti; sia alle difficoltà legate alla mancanza di un centro comunale di raccolta in linea con le esigenze e destinato unicamente ai rifiuti secchi e non allo stoccaggio della frazione umida. E proprio per andare incontro alle esigenze della popolazione e contestualmente a quelle dell’impianto di destinazione del rifiuto umido (Manduria) nei prossimi giorni saranno apportate variazioni sul calendario di conferimento precedentemente predisposto. Tutte le utenze saranno avvisate di questa variazione attraverso un volantinaggio per tutta la città, l’utilizzo dei canali social e delle diverse forme di comunicazione già adottate e conosciute dalla comunità. Si chiede a tal proposito la massima collaborazione di tutti anche con il passaparola per esser certi di raggiungere la totalità delle utenze.
A Binetto, Bitetto, Bitritto (il 29 agosto), Giovinazzo, Palo del Colle e Sannicandro sta partendo in questi giorni la campagna informativa per la distribuzione dei kit per la raccolta porta a porta. Sono inoltre in fase di spedizione le lettere informative per tutte le utenze in cui si spiega quali saranno, paese per paese, le modalità di ritiro (Ecopoint o distribuzione porta a porta) dei kit per la raccolta differenziata e quali i tempi. Il primo a partire sarà il comune di Bitetto il 31 agosto, seguito da tutti gli altri che inizieranno la consegna il 5 settembre, in contemporanea.



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet