Mercoledì, 25 Novembre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Aro Ba5, indicazioni sulla raccolta differenziata per il periodo natalizio

L'avviso è rivolto ai comuni di Casamassima, Sammichele di Bari, Turi e Acquaviva delle Fonti.

Pubblicato in Ambiente il 23/12/2016 da Redazione

Ecco le indicazioni sulla raccolta differenziata e conferimenti per il periodo delle festività natalizie per i comuni di Casamassima, Sammichele di Bari, Turi e Acquaviva delle Fonti.

 

CASAMASSIMA
Cambiano i giorni e gli orari di apertura degli infopoint nel comune di Casamassima. Gli stessi saranno aperti dalle 8.30 alle 10.30 il martedì, giovedì e venerdi. Durante gli orari di apertura, oltre a ritirare il kit per coloro che ancora non fossero entrati in possesso degli appositi contenitori forniti dal gestore del servizio, sarà possibile anche richiedere informazioni sul servizio e fugare eventuali dubbi. Inoltre si comunica che per i giorni di festa, essendo sia il 25 dicembre sia il 1 gennaio domenica non ci sono variazioni rispetto al calendario. Il servizio sarà invece sospeso il giorno 6 gennaio, venerdì. In caso di necessità contattare il numero verde 800 405633.

 

SAMMICHELE DI BARI
Il Centro di Raccolta Comunale in via Gaetano Salvemini (nei pressi dello stadio comunale) resterà aperto nei giorni e orari già comunicati: dal lunedì al sabato dalle 9 alle 12, con un prolungamento pomeridiano il lunedì e giovedì dalle 14 alle 17. Gli utenti hanno sempre a disposizione anche il numero verde per ogni necessità 800.405633.
Gli infopoint saranno aperti lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 12.

TURI
Si avvisano i cittadini di Turi che a causa della concomitanza del giorno di raccolta degli indumenti usati con le festività natalizie (26 dicembre), il conferimento degli stessi è posticipato alla sera di martedì 27 dicembre. I cittadini sono pertanto invitati ad esporre le buste viola martedì 27 dicembre dalle 21 alle 24.
Si ricorda inoltre alle utenze che i pannolini dei bambini di età inferiore ai tre anni e i pannoloni degli anziani devono essere conferiti nell’indifferenziato. Per le utenze interessate da questo tipo di conferimento e registrate con apposito modulo nell'elenco del Comune di Turi, e per i soggetti affetti da problematiche di salute, segnalati dal Servizio Sanitario Locale, è previsto un ritiro settimanale aggiuntivo rispetto al conferimento dell’indifferenziato da calendario. Per essere inseriti nelle liste delle utenze destinatarie di tale servizio è sufficiente compilare l’apposito modulo scaricabile dal sito internet //www.aroba5.it/turi/ cliccando sul pulsante "Scarica Modulo". Per informazioni, è possibile contattare il numero verde 800098563. Detto modulo potrà essere ritirato anche presso l’Ufficio Ecologia ed Ambiente sito al 2° piano del Palazzo municipale Via XX Settembre 5 nelle ore di apertura al pubblico: il martedì dalle 16 alle 18; il mercoledì e il venerdì dalle ore 11,30 alle ore 13,30. Il modulo con l’allegata documentazione dovrà essere consegnato all’Ufficio Protocollo del Comune di Turi sito al 1° Piano del Palazzo Municipale.

ACQUAVIVA DELLE FONTI
La raccolta differenziata porta a porta verrà effettuata secondo calendario tutti i giorni, esclusi la domenica ed i giorni festivi. Per il periodo natalizio sarà effettuata la raccolta secondo quanto previsto dal calendario, con alcune eccezioni.
Lunedì 26 Dicembre (festivo) si raccoglierà l’ORGANICO per le Utenze Domestiche e Non Domestiche e la PLASTICA per le sole Utenze Domestiche.
La PLASTICA per le Utenze Non Domestiche invece sarà raccolta nel pomeriggio Martedì 27 Dicembre. Tali utenze dovranno esporre i propri contenitori/bustoni entro le ore 14.
Venerdì 6 Gennaio (festivo) invece si raccoglierà solo l’INDIFFERENZIATO sia per le Utenze Domestiche che per le Non Domestiche.
Il Centro Comunale di Raccolta nella zona industriale in via Vito Giorgio, angolo via Toscana, sarà aperto dal lunedì al sabato dalle ore 8 alle ore 20, esclusi i giorni festivi. Qui, come sempre, è possibile conferire anche carta, cartone, plastica, metalli, organico, vetro sia nei casi di mancato svuotamento sia nei casi in cui i quantitativi siano tali da non poter essere gestiti con il porta a porta. È vietato invece conferire l’indifferenziato.