Venerdì, 23 Ottobre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

'UP' Comuni Alta Murgia in festa

Tredici giorni di eventi No stop per alimentare orgoglio appartenenza al Parco

Pubblicato in Ambiente il 20/06/2014 da Giovanna Fiore
"Molti murgiani non sapevano di appartenere ad un Parco così prestigioso. Portiamo nei Comuni mostre,foto, la sensibilità all'anima del Parco Nazionale, perchè ci sia orgoglio di appartenenza a questo parco" Queste le parole del Presidente del Parco Cesare Veronico che spiega l'obiettivo che si pone di raggiungere "UP" la manifestazione itinerante che sin dalla sua nascita tre anni fa, è un connubio fra intrattenimento, formazione e promozione del territorio per aumentare il senso di appartenenza al Parco e ai valori che esso rappresenta.Tredici giorni di festa per i comuni del Parco dell’Alta Murgia: escursioni diurne e notturne; percorsi didattici; una mostra fotografica incentrata sui dieci anni del Parco Nazionale; spazi espositivi e degustazioni con decine di aziende del territorio; un’area workshop allestita per ogni giorno di evento, connessa in diretta streaming audio/video attraverso Facebook e tre grandi concerti. Per vivere, ascoltare, sentire i profumi, «gustare» e «toccare» il Parco.
La «festa» inizierà il 23 giugno da Cassano delle Murge con la prima tappa del tour itinerante per promuovere «UP!», ma non solo. Il tour sarà una vera e propria festa in piazza con musica, proiezioni, cabaret, una mostra fotografica e il calcio balilla, perché questa è pur sempre l’estate dei mondiali in Brasile. Il programma è stato presentato questa mattina in una conferenza stampa.
“UP! è una festa importante, porta il parco nei centri urbani ad esso afferenti - aggiunge Fabio Modesti, direttore dell'Ente -. Abbiamo sempre cercato di rendere questa festa un’attività utile e funzionale per il pubblico. I cittadini hanno un grande bisogno di conoscere la nostra realtà. Per questo i workshop organizzati hanno anche lo scopo di fornire i giusti strumenti per rendere fruibile il Parco. Un parco a portata di App, per esempio, presenterà la prima App del parco: un progetto che non è stato finanziato dal parco, ma ci è stato commissionato».
«UP! – dichiara il Presidente del Parco Cesare Veronico - è solo una delle tante iniziative che, in occasione di questo decennale, abbiamo realizzato l'intento di fidelizzare gli abitanti dei Comuni che fanno parte del Parco e creare una forte empatia tra il parco e i cittadini. Anche per questo, lanciamo un appello alle istituzioni e alla pubblica amministrazione per chiedere di collaborare con noi e aiutarci: non possiamo più accettare che i cittadini non conoscano realtà così belle e vicine. La festa ha questo primario obiettivo: far conoscere il Parco attraverso mostre, escursioni, incontri pubblici. Ciliegina sulla torta di UP! è l’intrattenimento che il Festival garantisce attraverso gli eventi proposti: con i concerti, i cooking show e le escursioni vogliamo promuovere ulteriormente il parco nazionale e coinvolgere il maggior numero di persone possibile».
Ogni giornata del tour avrà inizio con il guerrilla birthday del «Murgia Team», un gruppo di quattro ragazzi/e che, a partire dal pomeriggio, si snoderà per le vie della città cantando «Tanti auguri a te» con tanto di mini-torta e candelina con il numero 10 accesa, per festeggiare il compleanno del Parco. Nell’area «UP!», sarà allestita una postazione «Murgia goal» con quattro calcio balilla a disposizione di grandi e piccini che si sfideranno in mini tornei. Inoltre, grazie a innovativi supporti ecologici, realizzati in cartone riciclabile, verrà allestita per ogni tappa una mostra fotografica che ripercorre i primi dieci anni di storia del Parco attraverso le immagini più belle. Dalle 20.15 un vero e proprio cinema all’aperto ospiterà la proiezione del documentario itinerante «Parklife», realizzato durante la scorsa edizione. Chiuderà la serata il duo comico Boccasile&Maretti.Tutti pronti dunque per partecipare alla nuova sfida che coinvolgerà chiunque desideri vivere un’esperienza irripetibile in uno scenario meraviglioso e facilmente raggiungibile.