Lunedì, 30 Novembre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

ARO BA 2 - Bitritto: grande partecipazione al primo incontro tecnico pubblico sulla differenziata

Non sono mancate critiche costruttive e qualche suggerimento che è stato recepito e si capirà come e se potrà essere applicato

Pubblicato in Ambiente il 16/09/2016 da Redazione

Grande successo a Bitritto per il primo incontro tecnico sulla raccolta differenziata porta a porta in partenza. Voluto dal sindaco Giuseppe Giulitto l'incontro si è svolto nella sala del Castello del Comune in un clima  di grande interesse da parte di tutti i partecipanti interessati a conoscere le novità in arrivo. 
Dopo una introduzione su come e perché sono stati creati gli ARO si è passati immediatamente a parlare del servizio di raccolta e del suo funzionamento. Numerose le domande dei cittadini che hanno preso parte a questo primo appuntamento e che hanno seguito tutto l'incontro con grande interesse.
L’azienda incaricata del servizio ha fornito risposte e spiegazioni sulle metodologie con cui verrà espletato il servizio, ha chiarito alcuni dubbi spiegando il perché delle scelte che sono state fatte, cosa sta accadendo e cosa accadrà nei prossimi mesi. Non sono mancate critiche costruttive e qualche suggerimento che è stato recepito e si capirà come e se potrà essere applicato. 
"Una partecipazione così attenta e ampia di pubblico sta a significare il grande interesse che i cittadini di Bitritto stanno prestando all'avvio della raccolta differenziata porta a porta - commentano dalla Sieco spa, azienda partner del Cns cui è affidato il servizio - e che
esiste un clima positivo attorno alla sua partenza. Si è trattato di un grande tavolo tecnico allargato ai cittadini che sono partecipi del processo e della rivoluzione in corso". 

"La realizzazione di questo progetto dipende non solo dall'impegno dell'amministrazione e dalla professionalità della ditta esecutrice ma anche, e tanto, dalla collaborazione dei cittadini che devono insieme a noi credere nella sua riuscita e impegnarsi per il raggiungimento degli obiettivi - ha commentato il sindaco Giulitto, fiero della risposta dei suoi concittadini all'incontro -. Sono convinto che la pulizia del nostro paese, l'aumento della qualità della vita e il risparmio economico che quando il progetto sarà a regime ripagherà gli sforzi anche economici che le famiglie stanno sostenendo in questa fase di
startup".