Martedì, 19 Marzo 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, in seimila per fermare l'inquinamento. Studenti e associazioni: 'Non c'è un pianeta B'

In Puglia sono 11 le piazze che hanno aderito a Fridays For Future: San Severo, Manfredonia, Andria, Trani, Altamura, Bari, Monopoli, Taranto, Ostuni, Brindisi e Lecce

Pubblicato in Ambiente il 15/03/2019 da Redazione

Diverse migliaia di persone, almeno 6.000 secondo la questura, partecipano al corteo appena partito da piazza Diaz a Bari per il Global Strike For Future degli studenti che oggi riempirà le piazza e le strade di tutto il mondo. Apre il corteo la fanfara della scuola media "Massari Galilei" di Bari. L'ampia piazza sul mare si è riempita rapidamente che il lungomare è stato chiuso al traffico prima che il corteo partisse. "Non cambiare il clima, cambia le tue abitudini", "dai una possibilità al futuro", "non c'è un pianeta B" sono solo alcune delle scritte sui cartelli sollevati da bambini, adolescenti e universitari provenienti da tutta la regione. In Puglia sono 11 le piazze che hanno aderito a Fridays For Future: San Severo, Manfredonia, Andria, Trani, Altamura, Bari, Monopoli, Taranto, Ostuni, Brindisi e Lecce.Il corto barese, dopo avere percorso il Lungomare in direzione del centro cittadino, percorrerà corso Vittorio Emanuele e arriverà in piazza Prefettura.



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet