Martedì, 19 Novembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Melendugno: polizia municipale blocca i sondaggi Tap

Secondo i militari mancherebbero le autorizzazioni. La società chiederà 5.000 euro di danni per ogni giorno di sospensione.

Pubblicato in Ambiente il 14/05/2015 da Redazione
La polizia municipale di Melendugno ha ordinato la sospensione dei sondaggi geotermici compiuti da Tap riguardo la costruzione del gasdotto che collegherà l’Azerbaijan alla Puglia. A darne notizia è la società impegnata nella realizzazione dell’opera, che ha definito “illegittima la nuova sospensione dei sondaggi già autorizzati dalla prefettura del Tar del Lazio”. I militari del paese in provincia di Lecce hanno ordinato la sospensione dei lavori perché gli esperti non erano in possesso dell’autorizzazione per lavorare in quella parte del terreno. Tap chiederà un risarcimento danni pari a 5.000 euro per ogni giorno di fermo ed ha informato la Procura di Lecce affinché “valuti la sussistenza di condotte penalmente rilevanti”.