Martedì, 24 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, ecco l'eco-compattatore che trasforma la plastica in buoni spesa

Presentata l'iniziativa del centro commerciale Mongolfiera Pasteur: 'Sistema che incentiva i cittadini a recuperare correttamente la plastica'

Pubblicato in Ambiente il 12/04/2019 da Redazione

Un Eco-compattatore per la raccolta di bottiglie in plastica e lattine destinate al riciclo. È la nuova iniziativa, prima in Puglia di questo genere, del centro commerciale Mongolfiera Pasteur di Bari.

L'Eco compattatore, sarà attivo da sabato 13 aprile. Ai cittadini virtuosi che depositeranno plastica e alluminio, verranno riconosciuti "eco-punti" convertibili in buoni spesa per effettuare acquisti nei negozi del centro commerciale Mongolfiera Pasteur di Bari.

"L'iniziativa di oggi – ha detto l'assessore alla qualità dell'Ambiente Gianni Stea - è perfettamente in linea con le politiche che la Regione Puglia sta perseguendo. Aspiriamo a diventare una regione plastic free e lo stiamo facendo con azioni concrete. Abbiamo iniziato con la raccolta dei teloni di plastica nelle compagne; abbiamo approvato lo stanziamento di 250mila euro ai comuni per incentivare le ecofeste, cioè quelle manifestazioni che non utilizzeranno la plastica monouso; abbiamo sottoscritto un accordo con le capitanerie di porto e con le marinerie per la raccolta della plastica in mare. Sta per partire un progetto-pilota nei porti di Molfetta, Barletta e Manfredonia che prevede che la plastica raccolta in mare e portata a terra venga smaltita dall'Ager senza costi per le flotte. E Voglio ricordare inoltre che siamo la prima regione in Italia, che ha introdotto il divieto, nei lidi, a partire dall'imminente stagione estiva, di utilizzo della plastica, consentendo il solo utilizzo di materiale biodegradabile".

 

"È un sistema di raccolta che incentiva i cittadini a recuperare correttamente la plastica, – spiega Giuseppe Fiore, direttore di Mongolfiera Pasteur - uno dei rifiuti più inquinanti per l'ambiente. Un progetto nato in un centro commerciale al servizio delle persone che vivono nei quartieri limitrofi e chi si basa proprio sui piccoli gesti quotidiani e comportamenti virtuosi che certamente i nostri clienti adotteranno."

Il tutto nasce per dare la possibilità ai clienti di guadagnare riciclando. Tramite l'Eco – Compattatore è possibile, il riciclo di plastica e alluminio, per ricevere in cambio buoni spesa del valore ciascuno di € 5,00 ogni 100 punti accumulati, che potranno essere utilizzati nei negozi aderenti all'iniziativa della galleria commerciale e nell'Ipercoop.

Dal 13 al 28 aprile 2019, all'interno della galleria sarà presente un infopoint, a cui chiedere informazioni e registrarsi, previo rilascio dei propri dati, per ricevere la card sulla quale il Dispositivo caricherà i punti, ogni volta che il cliente andrà a depositare bottiglie di plastica e/o lattine in alluminio.



loading...