Lunedì, 19 Agosto 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

'Up!', la festa del Parco dell'Alta Murgia: domani workshop 'Gli animali salvati. Le specie sopravvissute grazie ai Parchi'

Appuntamento alle 20 in piazza Aldo Moro, a Cassano delle Murge

Pubblicato in Ambiente il 11/07/2015 da Redazione
Prosegue il fitto calendario di eventi di «UP!» 2015, la festa del Parco Nazionale dell'Alta Murgia. Oltre agli appuntamenti infrasettimanali di «Aspettando UP! - Il tour» - 10 date in altrettanti Comuni del Parco -, sono in programma anche tre appuntamenti domenicali a Cassano delle Murge, Grumo Appula e Santeramo.

Nel primo appuntamento, domenica 12 luglio a Cassano delle Murge, oltre l'escursione nella Foresta di Mercadante e il live di Erica Mou e Suzanne Vega, è in programma il primo dei tre workshop per conoscere e scoprire come i Parchi abbiano inciso nella salvaguardia della flora e della fauna in Italia e in Puglia.

Alle 20, in piazza Aldo Moro, il direttore del Parco dell'Alta Murgia Fabio Modesti e il dottor Francesco Petretti, biologo e ornitologo si confronteranno su «Gli animali salvati. Le specie sopravvissute grazie ai Parchi».

«Negli ultimi trent'anni - spiega Petretti - abbiamo assistito a un ritorno vigoroso della fauna in Italia, grazie alla salvaguardia di specie in via di estinzione o in difficoltà. Questo incremento è stato reso possibile solo dall'enorme lavoro che Parchi, Aree protette e Riserve Naturali hanno fatto in questi anni. Parleremo del salvataggio dello stambecco, della salvaguardia del cervo, il ritorno dei rapaci, dei grifoni e dei lupi. Insomma - assicura - il nostro sarà un viaggio meraviglioso nella fauna italiana, attraverso dei video inediti».

Petretti, docente di Comunicazione della Scienza all’Università del Molise, è membro del Comitato scientifico del WWF e ha diretto i programmi per la Biodiversità della stessa associazione, occupandosi di tutela delle risorse naturali e di specie minacciate.

loading...