Venerdì, 26 Aprile 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Xylella, procura di Bari dissequestra ulivo infetto ma non il terreno

Il provvedimento era stato disposto dal pm Domenico Minardi nell’ambito di una indagine, a carico di ignoti, in cui si ipotizzano i reati di diffusione di malattia e diffusione di notizie e tendenziose

Pubblicato in Ambiente il 10/04/2019 da Redazione

La Procura di Bari ha dissequestrato l'ulivo infetto da Xylella sequestrato lo scorso 12 gennaio a Monopoli ma non il terreno circostante. Il provvedimento di sequestro era stato disposto dal pm Domenico Minardi nell’ambito di una indagine, a carico di ignoti, in cui si ipotizzano i reati di diffusione di malattia e diffusione di notizie e tendenziose tali da poter turbare l’ordine pubblico. Serviva ad eseguire accertamenti tecnici sulla pianta, oggetto - già prima del sequestro - di provvedimento di eradicazione che ora potrà essere eseguita. Resta, tuttavia, sotto sequestro per esigenze investigative il terreno che circonda l’albero perché “occorre comunque tutelare dal rischio di alterazione o modificazione l'area di sedime e il terreno ove la detta pianta insiste - spiega la Procura - in quanto i detti luoghi devono essere interessati da esame da parte dei consulenti tecnici per la ricerca degli insetti vettori”.

Sulla vicenda è intervenuto il presidente di Coldiretti Puglia, Savino Muraglia, secondo cui «è indispensabile interrompere qualsiasi forma di contagio degli ulivi nelle aree di contenimento e cuscinetto e va suonata la sveglia alla Regione Puglia e all’Arif, perché nel periodo di monitoraggio, dal 5 novembre ad oggi, sono stati ritrovati 338 ulivi infetti e negli ultimi 15 giorni ne sono stati espiantati solo 13, 9 a Ostuni e 4 a Carovigno». «La Xylella - aggiunge Muraglia - è certamente la peggior fitopatia che l’Italia potesse conoscere, che 'camminà ad una velocità impressionante, considerato che in 5 anni il danno stimato al patrimonio olivetato ha superato 1,2 miliardi di euro».



loading...

Speciale Bifest2019 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet