Domenica, 17 Novembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Il Piccinni si apre alla città, ma solo per un giorno

Grazie ad una iniziativa del Fai, domenica 10 novembre sarà possibile visitare il cantiere del Teatro chiuso per restauro

Pubblicato in Ambiente il 08/11/2013 da R.M.

Porte aperte al teatro Piccinni domenica 10 novembre. I visitatori potranno avere accesso al teatro più antico della città di Bari chiuso per restauro da circa due anni. Muniti di caschetti gialli si muoveranno all’interno del cantiere con delle guide speciali; ad accompagnare gli ospiti ci saranno gli addetti ai lavori, tra cui Elisabetta Fabbri, l’architetta che ha già curato il progetto di restauro del Teatro alla Scala di Milano, la ricostruzione del Teatro "la Fenice" di Venezia, del Teatro Petruzzelli di Bari e la ristrutturazione del Teatro "San Carlo" di Napoli.

Si tratta di una iniziativa della delegazione Fai di Bari, guidata da Rossella Ressa, che con il ricavato attiverà la raccolta fondi destinata a ripristinare le insegne ai monumenti del capoluogo pugliese. Per ragioni di sicurezza la visita si articolerà in due gruppi con prenotazione obbligatoria: il primo turno dalle ore 10 alle 11,30 e il secondo dalle ore 11.30 alle ore 13 (info. 333.656.85.13, www.fondoambiente.it).