Mercoledì, 24 Luglio 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

WonderFull, presentata a Bari la spedizione scientifica per sensibilizzare gli italiani al rispetto dell'ambiente

Via mare con il supporto delle unità marittime, i protagonisti della spedizione faranno tappa lungo le coste per monitorare lo stato di salute dei mari e dei fondali

Pubblicato in Ambiente il 08/04/2019 da Redazione

L’Università di Bari ha ospitato l’evento di lancio del Progetto di comunicazione scientifica, per la promozione della sostenibilità e responsabilità ambientale, denominato WonderFull, che vede coinvolte la più alte cariche istituzionali in ambito di ricerca e le unità marittime. Il Rettore Antonio Felice Uricchio ha ricevuto le istituzioni, CNR, Forze Armate, Arpa Puglia, Jonian Dolphin, Citta della Speranza, che supportano il progetto. 

L’evento è promosso dal Master in Comunicazione della ricerca e didattica delle scienze coordinato dal Prof. Francesco Paolo de Ceglia.

 WonderFull è la spedizione scientifica via mare e via terra raccontata per immagini, che ha come obiettivo quello di avvicinare e sensibilizzare il grande pubblico sui temi di sostenibilità e responsabilità nei confronti dell’ambiente e delle risorse a nostra disposizione. Un progetto globale e crossmediale di comunicazione, promosso dal CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche), con l’interesse del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, in collaborazione con le Forze Armate, l’Università degli studi di Bari Aldo Moro, ARPA Puglia, Jonian Dolphin Conservation e Fondazione Città della Speranza, che organizzerà una spedizione lungo le 7 coste italiane, per documentare il territorio e le aree protette, per sensibilizzare il grande pubblico sulle problematiche ambientali.

 Giugno 2019 è l’inizio della spedizione che vede la partenza da La Spezia, per  percorrere via mare e via terra la penisola e le isole maggiori percorrendo circa 7000 km in oltre 50 giorni di viaggio. La carovana percorrerà l’entroterra per raccontare e monitorare lo stato di salute del territorio attraverso il contributo dei ricercatori del CNR Irsa e dell’ARPA Nazionale e dell’Università di Bari Aldo Moro, visiteremo le aree naturali e incontaminate, patrimonio del nostro paese (oltre 130), protette e tutelate dall’ Arma dei Carabinieri. Durante il viaggio saranno descritte le meraviglie italiane e le opere di ingegneria che utilizzano in modo eco sostenibile le risorse del territorio, dall’acqua, all’aria, alla terra, per creare energia pulita e rinnovabile.

Via mare con il supporto delle unità marittime, i protagonisti della spedizione faranno tappa lungo le coste per monitorare lo stato di salute dei mari e dei fondali, per l’inquinamento da microplastiche, oltre al monitoraggio dell’erosione costiera. I ricercatori continueranno le ricerche anche sulla fauna marina, grazie al supporto della Jonian Dophin Conservation che monitora lo stato di salute dei delfini e dei cetacei nel mediterraneo.

 La spedizione WonderFull si potrà seguire in presa diretta sui social, radio e i principali canali di comunicazione digitali e nei prossimi mesi anche in TV. WonderFull è un docu-reality a carattere scientifico e naturalistico ideato da Roberto Sfondrini autore e responsabile della comunicazione e da  Roberto Pinnelli autore e regista di diverse spedizioni viaggio avventura trasmesse da Rai1.



loading...