Martedì, 17 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Movimento 5 Stelle dice no all'autorizzazione dell'Energas a Manfredonia: 'Questa terra non può permettersi di allontanare turisti'

La diffida al Ministero dell'Ambiente è stata presentata ieri, presente anche Luigi Di Maio

Pubblicato in Ambiente il 07/11/2015 da Redazione

Il Movimento Cinque Stelle Puglia si schiera al fianco di Luigi Di Maio sulla scelta di diffidare il ministero e la Regione ad autorizzare l’Energas a Manfredonia. A confermare la scelta è la portavoce penta stellata Antonella Laricchia, tramite un post su Facebook: “A Manfredonia, con Luigi di Maio, Luca Frusone, Rosa Barone, Gianni Fiore e Massimiliano Ritucci, abbiamo presentato una diffida al Ministero dell'Ambiente e al CTR Puglia per iniziare la nostra guerra giudiziaria contro il deposito GPL Energas.

Che Stato è quello che preferisce un interesse privato alla sicurezza dei cittadini?

Questa terra non può permettersi di spaventare e allontanare né i turisti né gli imprenditori onesti di cui invece ha bisogno per sbloccare le opportunità di lavoro del settore turistico, delle PMI, dell'agricoltura e dell'innovazione e creare finalmente ricchezza diffusa.

In Regione, tutti noi otto Portavoce del Movimento 5 Stelle aspettiamo la risposta ad un'interrogazione presentata per chiedere alla Regione Puglia se intenda o meno rilasciare il nulla osta per la costruzione dell'impianto. Questo nulla osta infatti non può essere rilasciato alla luce della direttiva europea Seveso III, che ricorda, tra le altre cose, che quando un popolo non vuole una grande opera, nessuno può imporgliela”. 



loading...