Martedì, 18 Giugno 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Xylella: a Lecce un Focus Group per trovare nuove strategie

Intanto Coldiretti chiede l'aiuto dello Stato e dell'UE

Pubblicato in Ambiente il 05/03/2015 da Redazione
“Fino al 2013 in Europa non c’era traccia di Xylella”, ha sottolineato questa mattina la Federazione Coldiretti Lecce. Per limitare il raggio d’azione del virus che sta mettendo in ginocchio gli ulivi salentini, l’associazione sta facendo pressing su due fronti: uno parlamentare affinché venga dichiarato lo stato di calamità naturale, che per la gravità ed il rischio di diffusione non può essere considerato come un problema esclusivo del Salento; l’altro comunitario, pretendendo che l’UE disponga efficaci misure di rafforzamento dei controlli. Sono queste le soluzioni evidenziate durante il Focus Group sul Disseccamento rapido dell’ulivo, tenutosi oggi a Lecce. “Bisogna combattere questa battaglia sul terreno, metro quadro per metro quadro”, ha detto il presidente della Federazione Coldiretti Lecce, Pantaleo Piccinno.

loading...