Domenica, 15 Dicembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Qualità della vita e risparmio: al via il tour barese di Enel sull'efficienza energetica

Uno spazio espositivo di 400 mq aperto fino al 6 Luglio (VIDEO/FOTOGALLERY)

Pubblicato in Ambiente il 03/07/2014 da Isabella Maselli
Giochi per i più piccoli, assistenza e simulazioni per i loro genitori, spettacoli e intrattenimento. Quattro giorni di eventi per il tour barese di Enel dedicato all'efficienza energetica. Dopo Napoli, l'iniziativa approda a Bari con uno stand itinerante di 400 metri quadrati inaugurato oggi pomeriggio in largo Giannella, sul lungomare di Bari. Al taglio del nastro l'assessore comunale all'Ambiente, Pietro Petruzzelli, e il responsabile Customer Service Sud Italia di Enel, Michele Grassi. Lo spazio espositivo resterà aperto dalle 10 alle 23.30 fino al 6 luglio. Lo stand simula una vera e propria casa efficiente, con sale dedicate ai diversi ambienti domestici e alle soluzioni efficienti per studio, soggiorno, bagno e terrazzo. All'interno, attraverso info-grafiche, video e touch-screen, i visitatori possono scoprire i climatizzatori, l'illuminazione a led, il solare termico e fotovoltaico, le caldaie a condensazione e gli scaldacqua a pompa di calore, mentre un'altra sala ospita un laboratorio tematico interattivo e multimediale, con proiezioni animate che illustrano il funzionamento dei prodotti. Alle 19 di domenica ci sarà l'evento conclusivo con Almo Bibolotti, finalista di masterchef, con una ''mistery box'' in una speciale cucina allestita all'interno della struttura. All'esterno dello stand sono posteggiate bici elettriche e quattro auto (Leaf Nissan Leaf, Daimer Smart, Bmw i3 e Renault Zoe) a disposizione dei visitatori per test drive.
''Con le Enel Green Solution proponiamo soluzioni per l'efficienza energetica. - ha dichiarato Simone Lonostro, responsabile marketing e vendite della divisione Mercato di Enel - Lo sviluppo delle tecnologie legate all'efficienza è un'opportunità vincente per tutti: per i clienti che risparmiano e incrementano comfort e qualità della vita, per il paese in termini di Pil, occupazione e ambiente''.
L'evento organizzato da Enel si è aperto questa mattina con una tavola rotonda nell'aula magna del Politecnico di Bari sul tema ''Efficienza energetica per una nuova crescita. Le sfide per un'energia accessibile, sicura e sostenibile''. Secondo uno studio realizzato da Enel Foundation, con la diffusione della cultura dell'efficienza energetica e delle tecnologie connesse entro il 2020 sarà possibile avere una riduzione delle emissioni di CO2 tra 50 e 70 milioni di tonnellate annue, con ricadute occupazionali (tra i 2,5 e i 3,7 milioni di nuovi assunti) e un incremento del Pil stimato tra 350 e 500 miliardi di euro.     (Guarda il video)