Sabato, 21 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Xylella: le cicaline sono già pronte a trasportare il virus

Il presidente del Distretto florovivaistico Piero Tunno: 'è necessario confinare il virus'

Pubblicato in Ambiente il 01/04/2015 da Redazione
Le cicaline che trasportano il batterio Xylella Fastidiosa sugli ulivi sono pronte a volare. Lo ha dichiarato il presidente del Distretto florovivaistico di Puglia, Piero Tunno, con un appello al commissario Silletti: “Deve andare avanti ed applicare subito il piano perché le cicaline non aspettano i ricorsi”. Gli insetti vettore stanno dimostrando una precocità di maturazione, infatti sarebbero già pronte a volare prima dell’inizio della primavera. Per questo, insiste Tunno, “serve l’applicazione dei protocolli. Come distretto lo abbiamo già chiesto nell’ottobre del 2013 quando ci furono le prime riunioni su Xylella nell’ufficio provinciale dell’agricoltura. Oggi ce lo sta chiedendo la Comunità europea e rischiamo di essere multati se continuiamo a fare orecchie da mercanti». Il vero obiettivo per Tunno è quello di non lasciare che il virus si diffonda anche nelle altre province della regione: “A Bari e Brindisi stanno tremando. Ogni giorno che passa è sempre più pericoloso. Dobbiamo essere bravi a confinare xylella”

loading...