Direttora: ANNAMARIA FERRETTI Dir.: A.FERRETTI
16 Aprile 2021
Pierfrancesco Palattella

Scrivere per lavoro nell’era 2.0: la storia di Professione Scrittura

Grazie all’avvento del web il comparto della scrittura sembra aver trovato nuova linfa

Pubblicato in Sviluppo e Lavoro il 30/09/2019 di Teresa Salerno

Chi l’ha detto che la scrittura debba necessariamente essere un qualcosa di antiquato o superato, magari da sconsigliare a chi sia alla ricerca di un lavoro stabile. Chi ha velleità di guadagnare scrivendo viene spesso distolto dall’obiettivo in quanto ritenuto eccessivamente complesso, se non puramente utopico
Eppure al giorno d’oggi non è detto che ciò non possa avvenire. In sostanza si può pensare di fare della scrittura una professione anche adesso, con il mondo del multimediale in piena proliferazione. Anzi, proprio grazie all’avvento del web il comparto della scrittura sembra aver trovato nuova linfa.
Ne parliamo con una realtà che si occupa di scrittura per il web, Professionescrittura.com  di Pierfrancesco Palattella, che risponde alle nostre domande.

Scrivere per il web nell’era 2.0

Cosa vuol dire scrivere per la rete?
“Il concetto di scrittura per il web è una naturale evoluzione della scrittura tradizionale, quella editoriale per intenderci. Il mondo è cambiato e segue dinamiche di un certo tipo, tutte a forti tinte multimediali. Ad un certo punto si è avvertita l’esigenza di sviluppare uno stile di scrittura per questo nuovo mondo, il web; o, per meglio dire, è stato Google a dettare tale esigenza”.

In che modo Google ha imposto uno stile di scrittura?
“Più che imporre uno stile di scrittura ha iniziato a dare sempre maggiore importanza ai contenuti di testo nell’andare a posizionare i siti. Nasce così, con questa logica, il concetto di scrittura Seo o Seo Copywriting che dir si voglia. Scrivere per i motori di ricerca quindi, in modo molto tecnico. Una necessità estremamente avvertita che ha aperto orizzonti per grandi opportunità lavorative".

Cosa significa scrivere seguendo accortezze Seo?
“Si parla di una scrittura tecnica che deve tenere da conto determinate accortezze per consentire ad un testo di essere ‘apprezzato’ dal motore di ricerca. Una materia che è nata in seno al Web Marketing, e più precisamente alla Seo, che è proprio la disciplina che si occupa nello specifico di posizionamento sui motori di ricerca".


Quali sono, concretamente, le opportunità di lavoro?
“Molteplici; certamente di più di quelle legate alla scrittura tradizionale dalla quale io stesso vengo, essendo anche giornalista ed avendo iniziato a lavorare, ormai oltre 10 anni fa, nell’editoria tradizionale. È importante specializzarsi nel campo della scrittura tecnica per i motori di ricerca in quanto le grandi aziende che operano sul web hanno costantemente bisogno di copywriter con tali caratteristiche; anche noi, nel nostro piccolo, cerchiamo spesso collaboratori che abbiano capacità in termini di scrittura per il web e Seo Copy".


Quindi le opportunità di lavoro maggiore per la scrittura sono, oggi, in rete?
“Il mondo è cambiato, buona parte del business è delocalizzato online, lì le aziende, che siano medie o grandi, investono. È stato un po’ come ripartire da zero, la rivoluzione multimediale ha portato ad una sorta di reset per ripartire sfruttando il terreno multimediale".


Cosa consigliereste a chi volesse iniziare a muovere passi nel settore?
“Prima di tutto studiare, ed anche tanto. Non si sta parlando di una disciplina nella quale ci si può improvvisare. Le materie di riferimento vanno dal Web Marketing alla Seo Tecnica: si parla quindi della capacità di ottimizzare una pagina web, di capire come funziona lo spider di un motore di ricerca, di essere in grado di intervenire anche sul codice di programmazione di una pagina. Tutto questo deve poi essere accostato ad una grande capacità di scrittura; aspetto fondamentale, perché oggi in rete si trovano spesso Seo Copywriter che non sono in grado di scrivere in italiano corretto. Non si deve fare l’errore di pensare che sia solo una disciplina tecnica, che possa quindi bastare quanto detto nei punti precedenti; si parla di una professione che è il giusto mix tra competenze tecniche, conoscenze multimediali e doti di scrittura tradizionali".


Da quanto tempo è emersa questa vostra attitudine?
“Il progetto Professione Scrittura nasce nel 2013 dopo qualche anno di esperienza nel settore del web a livello di Seo e Scrittura per il Web. L’obiettivo è stato quello di fornire un servizio di Seo Copywriting alle aziende di medie e grandi dimensioni che avevano la necessità di essere presenti in rete. La fortuna è stata quella di essere entrati in questo settore nel momento giusto; perché da lì in avanti il mercato stesso è cresciuto in modo esponenziale e, nel corso del tempo, abbiamo supportato diverse realtà aiutandole ad aumentare la propria visibilità in rete. Oggi con il progetto Professione Scrittura affianchiamo a livello di Seo / Seo Copywriting molte aziende di ogni dimensione e ci occupiamo anche di formazione in materia".