Direttora: ANNAMARIA FERRETTI Dir.: A.FERRETTI
21 Settembre 2021

Arredare Casa e Ufficio: La Moda delle Stampe Digitali

E' la vera novità, nel mondo dell’arredo

Pubblicato in Lifestyle il 30/03/2021 di Teresa Salerno

Arredare in casa e in ufficio? È la moda del momento! Le chiusure imposte dalla pandemia hanno fatto riscoprire la passione per l’arredamento. Molti si sono anche dedicati a lavori di ristrutturazione, favoriti anche da recenti incentivi, bonus e detrazioni fiscali. 

La vera novità, nel mondo dell’arredo, è stata però rappresentata dalle stampe digitali, considerate una vera e propria rivoluzione nel campo delle decorazioni murali. Si tratta di stampe che riproducono veri e propri quadri e dipinti. 

Su Photowall, ad esempio, si può avere una prima idea di cosa siano queste innovative stampe per la decorazione degli interni. 

Già, ma cosa vuol dire e quanto costa arredare un immobile in modo innovativo? Cerchiamo di scoprirlo.

Arredare in Modo Innovativo: Cosa Significa?

Il termine arredare si riferisce a tutte quelle operazioni e complementi che consentono di migliorare l’ambiente interno (a volte anche esterno) di un immobile. Di solito, l’arredo coincide proprio con gli elementi che lo compongono, cioè i mobili o il mobilio, come tavoli, sedie, scrivanie armadi, letti e cassettiere. 

L’arredo innovativo di casa e ufficio, invece, può includere anche altri interessanti elementi decorativi, come pitture murali, carta da parati, tappeti, vasi, quadri, dipinti e stampe. Ognuno di essi, se scelto e posizionato nella giusta maniera, può dare all’immobile un volto nuovo, rendendolo più comodo e accogliente. 

Costi per Arredare Casa e Ufficio

Non è sempre possibile quantificare o effettuare una stima dei costi per arredare un immobile con idee nuove ed originali. La spesa dipende essenzialmente dal tipo e dalla qualità di arredo scelto. Il rivestimento delle pareti con la carta da parati vinilica, ad esempio, ha un costo che oscilla dai 45 ai 100 euro al metro quadro. 

A ciò bisogna aggiungere anche la spesa della colla, in media 10 euro al mq, e della posa. Non va meglio per l’arredo di un ufficioo di qualsiasi altra attività commerciale. 

Per fare bella figura con i clienti, si possono spendere mediamente da 300 a 500 euro al metro quadro! Per attività nuove di zecca o per altre che hanno patito la chiusura, non è certo un buon inizio. Tra mobili, attrezzature, tappezzeria e finiture, 20 mila euro possono volare via in un attimo. 

Che fare? Chiedere un prestito in banca potrebbe rivelarsi ancora più oneroso, e persino difficile da ottenere. Una soluzione pratica ed economica è certamente l’arredo di ultima generazione, da realizzare con le già citate stampe digitali. 

Idee e Costi delle Decorazioni Digitali

L’innovazione nel campo dell’arredamento per casa e ufficio ha raggiunto livelli mai visti prima. Non solo per la creatività, ma anche per la qualità e originalità delle decorazioni, che non sono sempre costose. 

Le tanto gettonate stampe digitali, sono, infatti, carte da parati prodotte tramite un software (quindi a costi contenuti) e raffiguranti delle opere d’arte, classiche o moderne. 

Queste stampe, di colori e dimensioni diverse, si possono applicare in qualsiasi parte della casa, o dell’ufficio, e possono decorare intere pareti o solo una parte. I temi delle stampe sono i più svariati e possono anche essere realizzati su richiesta. 

Le stampe digitali sono l’alternativa ideale ai classici quadri. Costano ovviamente meno di un dipinto originale, ma sono sempre piccole e grandi opere d’arte realizzate da veri e propri artisti esperti. 

La stampa può essere poi incorniciata come un vero e proprio quadro. Per una simile decorazione, in genere, non si spendono più di 100 euro. 

L’abbinamento delle stampe con i colori della casa o dell’ufficio, può valorizzare l’ambiente interno, trasformandolo in una vera e propria galleria d’arte domestica. Rappresentazioni di carte topografiche possono essere posizionate sulle pareti della cameretta dei ragazzi, mentre stampe con temi vintage possono andare bene per gli ingressi. 

Le stampe digitali possono riprodurre qualsiasi cosa, anche foto a colori e in bianco e nero, oppure vecchie locandine di film. 

Conclusione

Che si tratti di un ufficio o di una casa, le soluzioni di arredo innovativo esistono e consentono di intervenire senza spendere troppo. Le stampe digitali ne sono l’esempio più evidente. 

Le loro immagini, poi, tratte da foto o anche da quadri che abbiamo semplicemente amato, possono dare un nuovo stile e un nuovo colore ai nostri ambienti. Possono modernizzarli o renderli più artistici. 

L’arredo innovativo che costa poco consente anche di vivacizzare le nostre giornate e di riprendere in mano le redini della nostra quotidianità. Tanti italiani lo hanno capito: anche ammirare una carta da parati prodotta digitalmente può ridare luce a giorni che sono, purtroppo, stati fin troppo bui.