30 Novembre 2021

Gadget, quando la personalizzazione arriva anche in cucina

Articoli ed oggetti con sempre maggiori personalizzazioni

Pubblicato in Lifestyle il 09/08/2021 di Teresa Salerno

Gadget per la cucina, che passione: si potrebbe riassumere in questo modo la crescita che si è registrata negli ultimi tempi riferita ai prodotti per la cucina, da intendersi come tutto ciò che può essere utile dal punto di vista estetico, di arredo ma anche funzionale.
Ci ha pensato la pandemia ad incrementare questa passione degli italiani, da sempre presente ma che è stata rinvigorita dalle necessità di stare in casa: per capirlo è sufficiente dare un’occhiata ai numeri degli ultimi mesi riferiti, ad esempio, alla vendita di piccoli elettrodomestici da utilizzare per cucinare. Stessa cosa dicasi per le materie prima da impiegare nella preparazione di piatti e pietanze varie. 
Tutto questo ha poi avuto un preambolo che ha contribuito ad incrementare l’interesse intorno al mondo della cucina: la spettacolarizzazione di tutto ciò che passa per questo concetto, dai social dove i post e le foto di cibo sono tra i più cliccati, fino alla televisione, con i programmi reality a tema food che spopolano.

I gadget per la cucina

In questo mercato così articolato trovano spazio anche i gadget per cucina personalizzati. Strumenti da utilizzare a vario titolo nella preparazione di cibi e pietanze che possono essere ‘griffati’ con il proprio marchio o brand così da conferire un tocco di personalizzazione ed unicità.
Un concetto declinato ormai ampiamente in ambito marketing e che vede nel web un megafono utile ad amplificare le opportunità. Il tutto può essere eseguito anche in totale autonomia, configurando il proprio prodotto andando ad apporvi il marchio desiderato: ci sono portali specifici, come nel caso di Gadget Lab che si occupa di creare ed importare gadget in quantitativi massivi per realtà aziendali, che nascono appositamente con questa intenzione, consentire all’utente di creare in totale autonomia il proprio gadget personalizzato, che sia per la cucina come in questo caso ma non solo. 

Il ruolo dei gadget personalizzati

Il ruolo dei gadget è noto da anni nel settore del marketing: vanno a conferire valore al prodotto rendendolo unico e personalizzato, così da fungere da veicolo promozionale per il cliente (o potenziale tale) al quel verranno regalati. La persona che lo riceverà avrà modo di farne uso costante andando così a promuovere lo stesso messaggio promozionale presente sul gadget. 
Quelli per la cucina sono oggi tra i maggiormente richiesti: si pensi ai grembiuli, agli strumenti per barbecue, a tutto ciò che riguarda il mondo dei vini, ai taglieri, fino ai barattoli per contenere le spezie. Tutti gadget utili e gradevoli che possono essere personalizzati direttamente in rete con pochi click e che rappresentano oggi un prodotto di successo tra i più richiesti, soprattutto dalle aziende operanti nel settore.