Direttora: ANNAMARIA FERRETTI Dir.: A.FERRETTI
21 Settembre 2021

8 marzo, la Breast Unit del Policlinico di Foggia da 5 anni al fianco delle donne

Si tratta di un nuovo modello di assistenza specializzato nella diagnosi, nella cura e nella riabilitazione psicofisica delle donne affette da carcinoma mammario

Pubblicato in Donne Salute il 08/03/2021 di Redazione

Nonostante la pandemia per il Covid-19, non si è mai fermata l’attività della Breast Unit del Policlinico Riuniti di Foggia. Attivata esattamente 5 anni fa, la Breast Unit è “sempre accanto alle donne” e costituisce un segnale di grande attenzione e rispetto per l’universo femminile.

“Per una donna che ha un tumore al seno, potersi rivolgere ad una Breast Unit è fondamentale perché significa essere presa per mano e accompagnata nell’intero percorso di malattia, con la certezza di essere curata al meglio secondo elevati standard internazionali” – dichiara il Dott. Vitangelo Dattoli, Commissario Straordinario del Policlinico Riuniti di Foggia. Un percorso virtuoso, quindi, di tipo multidisciplinare che si avvale ogni giorno delle grandi potenzialità che il Policlinico Riuniti di Foggia riesce ad esprimere a tutto campo”.

Coordinatore della Breast Unit del Policlinico Riuniti di Foggia è il Dott. Marcello Di Millo.

“Sono passati cinque anni dalla istituzione della Breast Unit del Policlinico di Foggia. E anche in momenti difficili come quello che stiamo vivendo, la Breast  Unit, come recita lo slogan di questo 8 marzo “ è sempre accanto alle donne” – dichiara il Dott. Marcello Di Millo. Quest’anno vogliamo volgere l’attenzione, quindi concentrare e destare interesse, verso le terapie adiuvanti post chirurgiche, e cioè la terapia medica e la radioterapia. Le terapie adiuvanti sono parte del progetto specifico, unico, di ogni donna affetta da tumore mammario. Progetto che inizia con la diagnosi di malattia e, quindi, con la discussione nel team multidisciplinare che pone le basi al progetto stesso e che si conclude con la sua realizzazione, in un continuo scambio di conoscenze, sui risultati e sulle attese, tra la donna ed il suo team”. 

La Breast Unit, o Centro di Senologia multidisciplinare, è un nuovo modello di assistenza specializzato nella diagnosi, nella cura e nella riabilitazione psicofisica delle donne affette da carcinoma mammario (da tumore al seno), regolato da specifiche linee guida nazionali ed europee, dove la presa in carico del percorso della donna è affidato ad un gruppo multidisciplinare di professionisti dedicati e con esperienza specifica in ambito senologico.

La Breast Unit riunisce funzionalmente tutte le èquipe medico-infermieristiche delle strutture e dei servizi coinvolti nel percorso diagnostico terapeutico assistenziale (PDTA) del tumore della mammella: la Radiologia Senologica, la Chirurgia Senologica, la Chirurgia Plastica e Ricostruttiva,  l’Anestesia e Rianimazione, l’Anatomia Patologica, l’Oncologia Medica, la Radioterapia, la Medicina Nucleare, il settore di Oncologia Molecolare e Farmacogenomica, la Citologia, la Citopatologia Diagnostica, la Medicina Fisica e Riabilitativa, la Psicologia Clinica, la Ginecologia, la Radiologia, la Cardiologia, la Reumatologia, la Patologia Clinica, la Genetica Medica. Partecipano al percorso della Breast Unit anche il Centro di Orientamento Oncologico – COrO del Policlinico Riuniti, i Medici di Medicina Generale, il COrO territoriale e le Associazioni di Volontariato.