Direttora: ANNAMARIA FERRETTI Dir.: A.FERRETTI
21 Settembre 2021

La Rete delle donne del GAL Daunia Rurale 2020 alla BIT Digital Edition

Sarà Lidia Antonacci, capofila del progetto “Donne Daune: storie di mani e terra”, a partecipare al Bit Talk “Le community femminili come forza motrice per la promozione dei territori”

Pubblicato in Donne il 06/05/2021 di Redazione

La Rete delle donne del GAL Daunia Rurale 2020 sarà protagonista alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano che quest’anno si svolgerà in versione completamente digitale dal 9 all’11 maggio per gli operatori e dal 12 al 14 per il pubblico dei viaggiatori.

 

Sarà Lidia Antonacci, capofila del progetto “Donne Daune: storie di mani e terra”, beneficiario del finanziamento relativo al bando 2.2 del GAL, a partecipare al Bit Talk “Le community femminili come forza motrice per la promozione dei territori”, in programma martedì 11 maggio dalle 18.00 alle 19.00 e che si potrà seguire al seguente link: https://bit.ly/3b58GAy.

 

Tra i relatori ci saranno anche Ilaria Canali, Founder della Rete nazionale ‘Donne in Cammino’ e della ‘Community Ragazze in Gamba’, Celeste Bertolini, titolare di ‘Orum Events’ e Mariangela Cassano, Founder della ‘Community DEA Donnecheammiro’ e organizzatrice del Bit Talk che sarà moderato dalla giornalista Danila Paradiso.

 

“Partecipare alla Bit Digital Edition- dichiara il direttore del GAL Daunia Rurale 2020 Dante de Lallo- è sicuramente un’opportunità per la nostra Rete, ma anche per il GAL stesso che crede fortemente nel ruolo chiave rivestito dalle donne. Di qui la scelta di destinare finanziamenti proprio per la creazione di una rete al femminile che possa essere generatrice di sviluppo e contaminazioni”.

Di promozione del territorio e di ripartenza del turismo si parlerà anche il 7 maggio alle 17.30 nel corso di un webinar gratuito organizzato dal GAL Daunia Rurale 2020. A fare un’analisi delle opportunità offerte dal territorio e a dare suggerimenti a chi opera nel settore sarà Sara Manti, consulente e trainer per il turismo, vicepresidente della startup innovativa a vocazione sociale Tourism Innovation Factory e fondatrice del progetto di consulenza sospesa Bottega Italiana Turismo grazie al quale, in piena pandemia, un gruppo di professionisti italiani, specializzati nello sviluppo del turismo e nel marketing strategico delle PMI, hanno messo gratuitamente a disposizione degli imprenditori le proprie conoscenze ed esperienze per ripartire con maggior forza.

L’evento è aperto a tutti, anche a chi opera al di fuori del territorio del GAL Daunia Rurale 2020. Per iscriversi è necessario inviare una e-mail a pressgaldauniarurale2020@gmail.com. Seguirà l’invio del link per partecipare all’incontro.