Direttora: ANNAMARIA FERRETTI Dir.: A.FERRETTI
26 Maggio 2020

Bari, al teatro Casa di Pulcinella in scena lo spettacolo 'Piccolo piccolissimo, grande grandissimo'

Una storia di dolcezza e coraggio del maestro Mario Lodi con la compagnia Teatro dei Colori di Avezzano

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 29/02/2020 di Redazione

Domenica 1 marzo alla Casa di Pulcinella una storia di dolcezza e coraggio del maestro Mario Lodi con la compagnia Teatro dei Colori di Avezzano. In scena “Piccolo piccolissimo, grande grandissimo”, spettacolo  tratto da ‘Cipì’ di Mario Lodi.

Un uccellino, “Cipì” nasce sotto i tetti, affronta le difficoltà della natura, della città, la paura degli animali più grandi, conoscerà la prigionia, la fame e scoprirà la libertà in un mondo che va tutto capito e conquistato. Un mondo dove il vento, il sole, il temporale sono grandi forze attraverso le quali si giunge ad essere coraggiosi vincendo ogni prova. Poi ci sono gli altri, i simili, con i quali salire fino alle nuvole, per diventare sempre più uniti per abbracciarsi e per amarsi, e stare fermi a guardare due stelle scese dal cielo che raccontano della notte incantevole.
La storia, scritta dai ragazzi e dal loro maestro, descrive gli avvenimenti scoperti nella natura, dove emergono esperienze che vivono parallelamente a quelle dei bambini. In questo processo di identificazione si scopre un po’ della vita e lo si fa anche con il teatro. Lo spettacolo si costruisce intorno a due attori-narratori che giocano con piccoli elementi di luce, pupazzi, diapositive, oggetti ingranditi dalle ombre, trasformando così lo spazio del racconto in un grande luogo immaginario. “Cipì” e stato scritto da un maestro - scrittore speciale: Mario Lodi, insieme ai suoi alunni, è uno dei classici della letteratura per l’infanzia italiana, una sensibilità nuova a misura dei bambini, per costruire una visione diversa del mondo.