Direttora: ANNAMARIA FERRETTI Dir.: A.FERRETTI
21 Settembre 2021

Molfetta, tutto pronto per la nona edizione del festival di letteratura 'Storie Italiane'

Quest'anno ritorna una sezione dedicata ai 'lettori in erba'

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 14/07/2021 di Redazione

Tutto pronto per la nona edizione di “Storie italiane”, il primo festiva della letteratura a Molfetta.

 

“ Il mare è in primo luogo meditazione, una voce impersonale che mette, forse solo per un’assonanza tutta italiana tra mare e are, tutti i verbi all’infinito, un cielo raddoppiato e diventato terrestre, una parete sfondata, un confine libero, un orizzonte che richiama proprio perché sfugge. “

 

Il festival riprende a navigare con i suoi autori, libri, idee e con le sue proposte.

Quest'anno ritorna una sezione dedicata ai " lettori in erba ".

 

Inaugurazione Storie Italiane 1° Festival di letteratura a Molfetta 

Martedì 20 luglio 2021 ore 19,00 
Piazza Principe di Napoli (poste centrali)

Sezione “ Lettori in erba “

Paolo Comentale, anima del teatrino di Pulcinella di Bari, attore e scrittore di libri per bambini a 0 a 100 anni presenta il libro "Occhio d’argento" Edizioni di Pagina.

Incontro di lettura animata con la tecnica del kamishibai con le tavole delle illustrazioni originali. 

Insieme a vostri genitori, nonni scoprirete un mare di storie

 

Mercoledì 21 luglio 2021 ore 19,30 Piazza Principe di Napoli (poste centrali)

Seguirà la “Lectio magistralis” del Prof Onofrio Romano su “Franco Cassano, padre del pensiero meridiano”

 

Sezione “ Lettori in erba “

Giovedì 29 luglio 2021 ore 19,00 Piazza Principe di Napoli (poste centrali)

Letture ad alta voce dagli albi di Leo Lionni a cura di Maria Pia Ragno

 

4 agosto 2021 ore 20,30 Atrio dei pellegrini Basilica Madonna dei Martiri

Da non perdere la serata è dedicata al viaggio Dantesco a cura del Prof Franco Terlizzi

 

Tutti gli incontri sono soggetti alle norme anticovid

Ingresso libero
Info Libreria Il Ghigno via Salepico 47 Molfetta
Sponsor tecnico Erbavoglio

Il festival è inserito nell'estate Molfettese e patrocinato dal comune di Molfetta