Mercoledì, 28 Ottobre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

'Cucinando con Roberta': Tagliatelle verdi alla ricotta

'Idee in cucina', la rubrica della food blogger Roberta Ficarelli

Pubblicato in I like Food il 22/11/2014 da Redazione
Primo piatto saporito e delicato, invitante per tutta la famiglia. La pasta fatta in casa, fresca, genuina, portata in tavola suscita sempre emozioni! Tanti sono i sughi e le salse che si possono utilizzare per condirla. La mia proposta di oggi e’… un condimento saporitissimo!!

Ingredienti per la pasta :

200 g. di farina 00, 2 uova piccole, 60 g. di spinaci o bietole in foglie già lessate e frullate. Condimento: 150 g. di ricotta, 30 g. di parmigiano grattugiato, 50 g. di pinoli, 20 g. di burro.


Procedimento:

Su una spianatoia versate la farina. Fate la fontana al centro, unite le uova, le verdure e amalgamate il tutto prima con una forchetta e poi impastate con le mani. Se la pasta dovesse risultare un po’ molle, aggiungerete altra farina, fino a renderla liscia e soda. Con l’ apposita macchinetta, dopo aver diviso la pasta in più pezzi, tirate tante sfoglie non troppo sottili e non troppo lunghe (lavorate un paio di volte al n.1, poi al n. 2 e così via fino al n. 5). Lasciatele asciugare sul piano di lavoro leggermente infarinato per circa 15 minuti, girandole, dopodiché ripassate ciascuna sfoglia nella trafila delle tagliatelle. Trasferite la pasta ottenuta su un vassoio coperto da un canovaccio e tenete da parte, fino a cottura. Lessate le tagliatelle in una pentola colma di acqua e sale grosso q.b. Intanto tostate i pinoli in una padella antiaderente per 2 minuti circa. Mettete la ricotta in una coppa, unite il burro precedentemente fuso, il parmigiano, e qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta, ottenendo una crema. Regolate di sale, scolate le tagliatelle lasciandole un po’ umide e amalgamate il tutto nella coppa. Completate con i pinoli tostati e servite, buon appetito!