Giovedì, 14 Novembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

'Cucinando con Roberta': Tozzetti di mandorle e pistacchi

'Idee in cucina': la rubrica della food blogger Roberta Ficarelli

Pubblicato in I like Food il 14/11/2014 da Roberta Ficarelli
Irresistibili, croccanti, leggeri, profumati, questi biscotti dolci sono un trionfo di bontà! Facili da preparare, si conservano senza perdere la loro fragranza, in scatola di latta o sotto una campana di vetro, per più giorni. Ottimi da inzuppare nel latte, deliziosi per accompagnare un bicchiere di liquore dopo cena, semplicemente da gustare uno… ogni volta che lo desideriamo!

Ingredienti:

500 g. di farina, 220 g. di zucchero, 2 uova, 100 g. di olio, un cucchiaino raso di polvere lievitante, vanillina, cannella, buccia di limone grattugiata, 30 g. di gocce di cioccolato, 150 g. di mandorle e pistacchi tostati.


Procedimento:

Tostate le mandorle e i pistacchi nel forno a grill per pochi minuti ( due, tre ), sfornate e riducete il tutto in pezzi grossolani con la lama di un coltello. Su una spianatoia, versate la farina, unite le due uova, l’ olio, la buccia grattugiata di un limone, la vanillina. Amalgamate tutti gli ingredienti, aggiungendo un po’ alla volta alcune cucchiaiate di latte. Poi unite il lievito, un pizzico di sale e incorporate le mandorle, i pistacchi e il cioccolato. La pasta deve risultare liscia, compatta, non appiccicosa; qualora non lo fosse, aggiungerete altro latte o un po’ di farina. Dividete il composto in tre parti uguali. Su un foglio di carta forno, da ciascun pezzo di pasta, ricavate un filoncino lungo e non spesso. Trasferiteli su una teglia grande, coperta da carta forno e infornate in forno già caldo a 220 gradi per 20/25 minuti circa. Sfornate e lasciate raffreddare bene. Tagliate con un coltello, ciascun filoncino in tanti piccoli pezzi ( tozzetti ) che adagerete con delicatezza nuovamente sulla teglia. Cospargete un po’ di zucchero semolato o se preferite zucchero di canna e ripassate i biscotti nuovamente in forno, per (4/5 minuti per lato, a 220 gradi), sfornate quando saranno ben dorati. Servite i tozzetti su un vassoio; chiudeteli in una scatola di latta quando saranno ben freddi, conserveranno tutta la loro fragranza per diversi giorni.