Sabato, 16 Gennaio 2021 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

'Cucinando con Roberta': Carciofi alla romana

'Idee in cucina', la rubrica della food blogger Roberta Ficarelli

Pubblicato in I like Food il 12/12/2014 da Roberta Ficarelli
I carciofi, mille modi per cucinarli e poi gustarli, sempre invitanti, dal gusto unico e delicato. I carciofi alla romana, si gustano caldi come secondo piatto, ma sono eccellenti anche serviti freddi, a temperatura ambiente; in tal caso diverranno un antipasto.

Ingredienti:

8 carciofi romani

prezzemolo, aglio, foglioline di menta, olio q.b.

2 alici salate, pepe, sale, vino bianco secco


Procedimento:

Mondate i carciofi levando loro le foglie esterne più coriacee E lasciando un pezzetto di gambo ( circa 3-4 cm. ), poi torniteli con un coltello. Man mano metteteli in una coppa con acqua fresca e il succo di un limone spremuto. Alla fine sgocciolateli bene, e tenendoli per il gambo schiacciatele fortemente su un piatto, un piano di lavoro, in modo di allargare molto bene le foglie. Poi tritate una manciata di prezzemolo, unite le due alici lavate e sfilettate, aggiungete le foglie di menta e trasferite il tutto in un piatto, unendo tre cucchiai di olio, un po’ di pepe e pochissimo sale. Riempite ciascun carciofo, aprendolo al centro, con il trito preparato e sistemateli capovolti in un tegame, possibilmente di terracotta che li contenga giustamente. Versate nel recipiente due cucchiai di olio e un bicchiere di acqua; cuocete i carciofi a fiamma bassa e coperti, per circa 45 minuti. Quasi al termine, unite mezzo bicchiere di vino bianco che lascerete evaporare. Trasferite dopo la cottura su un piatto da portata e gustate!

loading...