Venerdì, 15 Novembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

'La pizza rustica di Nonna Emma'

Sulle tavole, ideale anche per le gite fuori porta e per i pranzi a sacco

Pubblicato in I like Food il 06/04/2015 da Rosaria Ferroro
A Primavera non può mancare la "pizza rustica", una gustosissima torta salata che si può riproporre tutto l'anno specie durante le gita fuori porta di primavera.
La ricetta è quella di mia madre Emma che si tramanda da anni nella nostra famiglia. Eccola.

INGREDIENTI


PER LA PASTA


1kg di farina
100 gr di burro
sale abbondante
latte q.b.

PER IL RIPIENO

1/2 kg di ricotta
3 etti di fontina o asiago
2 etti salame tipo Napoli o soppressata
2 etti mozzarella a dadini
1 fettina di pancetta tesa dolce (più o meno 100 gr)
10 uova
parmigiano in abbondanza
prezzemolo tagliato sottilissimo
poco sale nel battuto

PROCEDIMENTO

Per la pasta procedere mettendo sul piano di lavoro la farina e il burro ed amalgamare con il latte fino ad assorbimento. Lavorare fino a quando non diventa compatta e morbida e lasciare riposare e successivamente con il mattarello ricavarne due dischi.
Nel frattempo ci occupiamo del ripieno. Uniamo le uova (che saliamo pochissimo) alla ricotta, alla fontina a pezzetti, alla mozzarella, alla pancetta, al salame ed al prezzemolo e amalgamiamo il composto.
A questo punto siamo pronti per realizzare la pizza. Fonderiamo la parte inferiore di un tegame con della carta forno e sistemiamo il primo disco di pasta, versiamo il ripieno e sigilliamo il tutto con il secondo disco.
Spennellare la pizza ripiena con il tuorlo di un uovo. Cuocere in forno a 180° .